02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Intelligenza artificiale: qual è la percezione

Importante la questione dei dati personali

1 agosto 2019
Intelligenza artificiale: qual è la percezione

Nel corso degli ultimi anni l’intelligenza artificiale sta giocando un ruolo di sempre maggiore rilievo in diversi contesti quotidiani, tra cui ad esempio quello delle coperture assicurative, dalle polizze salute alle assicurazioni auto. Le nuove tecnologie rappresentano un vero e proprio plus per le aziende del settore che, se capaci di utilizzare nel modo corretto tali supporti, avranno la possibilità di rendersi sempre più competitive.

Con la volontà di approfondire le potenzialità offerte dall’IA, BVA DOXA in collaborazione con WIN si è occupata di realizzare un interessante sondaggio che ha preso in considerazione 30.890 persone localizzate in ben 40 diversi paesi del mondo. Si tratta di uno spaccato importante che fornisce utili informazioni alle compagnie, in grado così di aggiustare il tiro e profilare in maniera migliore il proprio target, proponendo prodotti ad hoc.

Qual è la percezione degli intervistati rispetto alle app e alla potenziale perdita dei propri dati personali? Il 39% dichiara di non utilizzare app che necessitano di tracciare i dati personali, percentuale che sale al 50% se si considera solo la fascia d’età over 55. Il 19%, invece, sostiene di non percepire alcun limite nell’uso di tali dispositivi; si tratta in particolare di giovani. A livello geografico si notano moltissime differenziazioni: i paesi dove il rifiuto dell’utilizzo di app di questo tipo è più alto sono l’Indonesia (80%), il Perù (72%) e il Vietnam (70%).

Per misurare la fiducia riposta nelle nuove tecnologie, al campione esaminato è stata posta la domanda su quanto fossero d’accordo a sostituire il personale medico con tecnologie di intelligenza artificiale. Solamente il 7% si è dichiarato favorevole a questa sostituzione in toto, con maggiori consensi in India (24%), Libano (22%) e Cina (17%). Nonostante ciò la maggior parte degli intervistati (53%) si dichiara favorevole all’utilizzo dell’intelligenza artificiale a supporto dei medici, ma non in loro sostituzione.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 16/11/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.