02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Moto

Assicurazione moto

Confronta i prezzi di più compagnie per la tua assicurazione moto. Bastano 3 minuti!

Scegliere l'Assicurazione Moto: come fare

L'Assicurazione moto, anche detta RC moto o responsabilità civile moto, garantisce all'assicurato la copertura per i danni causati a terzi dal proprio mezzo. Oltre a questa copertura obbligatoria, per i veicoli a due ruote esistono delle garanzie aggiuntive, come le polizze furto e incendio o Kasko, che coprono i danni subiti dal proprio veicolo.

La compagnia assicurativa più economica in assoluto non esiste. Il costo della polizza varia fortemente a seconda delle caratteristiche di ogni moto e di ogni guidatore e, di conseguenza, l'offerta più conveniente potrebbe variare anche di compagnia in compagnia.

Ecco perché è importante avere a disposizione uno strumento per la comparazione semplice e diretta delle polizze moto.

Calcola un preventivo RC Moto »

Grazie ad Assicurazione.it puoi trovare facilmente la migliore assicurazione per la tua moto confrontando in pochi minuti le offerte di più compagnie. Per ricevere i preventivi è sufficiente inserire:

  • le tue informazioni anagrafiche,
  • i dati del veicolo,
  • i dettagli della tua attuale assicurazione.

Per calcolare un preventivo moto consigliamo quindi di tenere a portata di mano patente, carta di circolazione e attestato di rischio.

Come sospendere la polizza moto

Un’altra opzione a disposizione dei guidatori di moto, all’interno della panoramica delle soluzioni disponibili per assicurare la propria moto, sono le cosiddette polizze sospendibili. Si tratta di una formula ottimale per chi utilizza la sua due ruote in periodi ben determinati dell’anno, lasciandola inattiva nei mesi invernali e sfruttandola poi con continuità quando il clima torna ad essere favorevole.

Tali polizze, ovviamente, garantiscono un risparmio sensibile rispetto alla classica assicurazione annuale, poiché hanno efficacia per un periodo complessivo superiore ai 12 mesi, grazie alla possibilità di sospendere la copertura per il tempo desiderato. Solitamente, il periodo di sospensione può andare da un minimo di 30 giorni consecutivi a un massimo di 12 mesi. In base alle condizioni di ogni compagnia, inoltre, l'RC moto può essere sospesa e riattivata più volte.

Calcola un preventivo moto su Assicurazione.it in modo veloce e sicuro per scoprire quale compagnia offre la polizza moto sospendibile migliore per te.

Vota il servizio di Assicurazione.it:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 220 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 17/11/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Come funziona Assicurazione.it

  • Inserisci i le informazioni richieste richiesti in meno di 3 minuti e visualizza tutti i prezzi delle compagnie.
  • Scegli la polizza più conveniente per te e aggiungi le garanzie accessorie desiderate.
  • Vuoi un aiuto al telefono per il calcolo del preventivo? Chiama lo 02.55.55.111 per parlare con uno dei nostri consulenti.

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione moto

Consulta l’Osservatorio di Assicurazione.it per conoscere i dati aggiornati del mercato assicurativo e motociclistico italiano.

  • Premio medio RC moto in Italia: 550,51 €
  • Variazione rispetto ottobre 2017: -2,21 %
  • Risparmio con Assicurazione.it: 65,57 %

Scopri le rilevazioni approfondite per la tua regione o la tua provincia..

Osservatorio RC moto »

Guide RC Moto

Leggi le nostre guide per risparmiare ed essere informato sul mondo delle assicurazioni.

RC moto: il tacito rinnovo

A gennaio 2013, anche per le due ruote è divenuta effettiva la norma che abolisce il tacito rinnovo, ovvero il rinnovo automatico dell’assicurazione moto alla scadenza dell’anno di copertura.

Chi vuole calcolare un nuovo preventivo per il suo motociclo e cambiare contratto RC, quindi, non deve più dare disdetta alla propria compagnia, ma deve solo far scadere il contratto assicurativo e attivare la nuova copertura.

News assicurazioni moto

Smartphone, vestiti e polizze si scelgono on line

Smartphone, vestiti e polizze si scelgono on lineGli italiani sono sempre più propensi a rivolgersi al web per gli acquisti e, secondo i dati della School of Management del Politecnico di Milano, che assieme e Netcomm ha redatto l'Osservatorio sull'ecommerce, ormai il valore degli acquisti supera i 27 miliardi di euro. Molto grazie all'RC auto.

pubblicato il 18 ottobre 2018

Brexit: cosa accadrà agli assicurati con imprese UK?

Brexit: cosa accadrà agli assicurati con imprese UK?L'ormai prossima uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, la cosiddetta Brexit, potrebbe avere alcune ripercussioni anche in ambito assicurativo, in primis per i consumatori che hanno stipulato contratti con compagnie la cui sede è (o era) il Regno Unito. L'Ivass, per questo si è già mossa.

pubblicato il 9 ottobre 2018

In Francia parte la stangata auto

In Francia parte la stangata autoBonus malus eco; questo il nome scelto per la nuova tassa che il Governo Macron ha deciso di imporre, dal primo gennaio 2019, a tutti i veicoli colpevoli di emettere valori troppo alti di anidride carbonica. Di certo un impegno molto forte per la salute pubblica. La tassa non sarà solo per i diesel

pubblicato il 4 ottobre 2018

Auto: addio ai collaudatori

Auto: addio ai collaudatoriLa tecnologia al servizio della sicurezza. La casa automobilistica Volkswagen ha reso noto di essere ormai a buon punto nel processo di sviluppo di un software che consentirà di effettuare in un ambiente virtuale i test oggi fatti dalle auto su strada; evidenti i vantaggi economici e di sicurezza

pubblicato il 26 settembre 2018

Assicurazioni sospendibili a rischio

Assicurazioni sospendibili a rischioUna recente sentenza della Corte europea di giustizia ha stabilito l'obbligatorietà dell'RC anche per i veicoli fermi che non circolano su strada. Una decisione che ha aperto molti interrogativi sulle cosiddette polizze sospendibili, particolarmente utilizzate dai motociclisti.

pubblicato il 24 settembre 2018

Altri prodotti assicurativi: