02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Vita

Assicurazione vita

Scopri le migliori polizze vita proposte dai partner di Assicurazione.it e scegli l'offerta adatta a te.

Scegliere l'Assicurazione Vita: come fare

L'assicurazione vita è un contratto attraverso il quale il contraente (un privato), previo l’impegno del versamento di un premio mensile o annuale da corrispondere alla Compagnia assicurativa, garantisce al beneficiario un capitale o una rendita nel caso in cui l'assicurato venga colpito da un evento grave come la morte o l'invalidità o, più precisamente, nel caso in cui si verifichino le condizioni previste all’interno del contratto.

L’assicurazione di rischio, detta anche a fondo perduto o formula caso morte è tra le più diffuse e consente il mantenimento dei familiari in caso di lutto: alla morte dell'assicurato infatti verrà versato al beneficiario il capitale prestabilito al momento di sottoscrizione del contratto. La somma prestabilita potrà essere liquidata immediatamente dopo la morte oppure mediante pagamenti periodici. L’assicurazione vita caso morte può essere temporanea oppure durare dal momento della stipula fino alla morte dell’assicurato.

L'assicurazione sulla vita si consiglia soprattutto alle persone che hanno figli o familiari a carico e/o che hanno un mutuo da pagare. Stipulare una polizza sulla vita per il caso morte non è quindi solo un investimento economico, ma permette di tutelare ii propri cari e far sì che mantengano il tenore di vita che si è sempre avuto. Scopri le migliori polizze vita proposte dai partner di Assicurazione.it! Confronta assicurazioni Vita »

Capitale assicurato e altre caratteristiche

L’elemento fondamentale da considerare, quando si sceglie una polizza vita, è l’entità capitale assicurato. Si tratta della somma di denaro che, in caso di morte del soggetto assicurato, sarà erogata dalla compagnia a favore dei beneficiari. Questa somma può variare a seconda della compagnia: il capitale assicurato delle offerte confrontate su Assicurazione.it va da 50.000 a 500.000 euro.

Tra le varie caratteristiche da prendere in considerazione in fase di scelta incontriamo le seguenti: l’età del contraente, che potrebbe avere un limite massimo (per alcune compagnie tale limite è di 75 o 80 anni); le modalità e i tempi di pagamento (mensile, semestrale o annuale, con carta di credito, bonifico o RID); altri dettagli, quali il premio costante o variabile e la possibilità di coprire solo il caso di decesso o anche quello di invalidità.

Vota il servizio di Assicurazione.it:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 51 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 21/09/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Confrontiamo i preventivi di:

News Assicurazioni Vita

Polizze dormienti: i dati ufficiali dell’Ivass

L'Ivass ha confermato i dati relativi alle cosiddette "polizze dormienti"; si tratta, solo guardando ai contratti in scadenza tra il 2012 e il 2016, di oltre 187mila assicurazioni vita che non sono mai state incassate dai beneficiari, per un valore complessivo di oltre 3, 3 miliardi di euro.

pubblicato il 19 settembre 2018

Altri prodotti assicurativi:

Come funziona

  • Scopri tutte le caratteristiche delle polizze vita confrontate su Assicurazione.it.
  • Seleziona il capitale assicurato, da 50.000 fino a 500.000 euro.
  • Scegli l’offerta migliore per te e assicura un capitale ai tuoi cari.

Scopri le offerte »