02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Auto

Assicurazione auto

Calcola il miglior prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore. Bastano 3 minuti!

Fai un PREVENTIVO »
Hai già calcolato dei preventivi? Recupera i tuoi preventivi

Scegliere la polizza auto: come fare

L’RC Auto, o più precisamente la Responsabilità Civile Autoveicoli, è una copertura obbligatoria per qualsiasi veicolo, da stipulare annualmente con la compagnia assicurativa scelta per poter circolare legalmente in Italia. L’assicurazione auto è quindi il contratto assicurativo attraverso il quale la compagnia di assicurazione si prende la responsabilità di coprire i danni causati a terze parti mentre si guida la propria automobile.

Quale assicurazione auto scegliere

La gamma di polizze auto a disposizione del cittadino è molto vasta, ma trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è semplice. L’assicurazione auto, online o tradizionale, più economica in assoluto non esiste, esiste però quella più conveniente per il tuo profilo di rischio. Per trovare la migliore polizza auto per il tuo veicolo occorre quindi confrontare i preventivi assicurazione auto di più compagnie assicurative.

Calcola un preventivo RC Auto »

Basta fornire i tuoi dati personali, i dati del veicolo che intendi assicurare e i tuoi dati assicurativi per ricevere una panoramica delle assicurazioni auto on line più economiche disponibili al momento.
Per confrontare le offerte disponibili al momento potresti collegarti ai siti delle compagnie e inserire tutti questi dati ogni volta che vuoi visualizzare un preventivo. Invece puoi utilizzare l'esclusivo servizio di Assicurazione.it che ti permette di confrontare in pochi minuti i preventivi di più assicurazioni auto e di scegliere il migliore per le tue esigenze.

Cosa coprono le garanzie auto

Oltre alla RC auto di base - la garanzia che copre i danni causati a terzi in caso di sinistro - esiste una serie di garanzie accessorie che completano la copertura. In fase di scelta della polizza auto, su Assicurazione.it puoi scegliere le estensioni assicurative che desideri e verificare come varia il prezzo. Hai a disposizione:

L'abolizione del tacito rinnovo per le assicurazioni

Dal 1° gennaio 2013, con il Decreto Sviluppo Bis, è stato abolito il tacito rinnovo, la clausola contrattuale che prorogava automaticamente la polizza auto alla scadenza senza l’esplicito consenso dell’assicurato. Cosa significa questo per i guidatori?
Significa che cambiare l'assicurazione auto e risparmiare è diventato più facile, dato che i prezzi dell’rc auto vengono aggiornati ad intervalli regolari. Per passare a una nuova compagnia infatti non è più necessario inviare la disdetta alla società attuale, ma è sufficiente presentare alla nuova assicurazione l’attestato di rischio e pagare il premio entro la data di decorrenza, così da non restare “scoperto” nel periodo di passaggio.
La procedura è quindi molto più semplice che in passato e rende ancora più utile il confronto dei preventivi di tutte le principali tariffe assicurative del mercato. Ricorda di controllare spesso i prezzi aggiornati per scoprire qual è l'assicurazione auto più conveniente per te!

Vota il servizio di Assicurazione.it:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 621 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 08/04/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Domande frequenti sulle assicurazioni

  • Il servizio offerto da Assicurazione.it è a pagamento?

  • Quali documenti servono per la compilazione del questionario online?

  • L’attestato di rischio è collegato al proprietario del veicolo o al titolare della polizza Rc?

  • Quali sono i tempi necessari all’emissione del contratto assicurativo?

  • Che differenza c’è tra le assicurazioni tradizionali e le assicurazioni dirette?

  • La mia assicurazione Rc auto è valida anche all’estero?

News assicurazioni auto

Polizze istantanee e Whatasapp: così il digitale sta trasformando le assicurazioni

Polizze istantanee e Whatasapp: così il digitale sta trasformando le assicurazioniDalla mobilità al ramo viaggi, dalla casa al settore infortuni, il digitale sta sempre più influenzando l'offerta assicurativa che, per modernizzare i propri prodotti, si affida, perlopiù, a provider esterni; l'obiettivo è creare prodotti specifici e modulari per i clienti. Ecco i dettagli.

pubblicato il 6 aprile 2020

Assicurazioni contro il rischio informativo: il mercato accelera

Assicurazioni contro il rischio informativo: il mercato acceleraNegli ultimi anni il mercato delle “cyber assicurazioni” è cresciuto in modo significativo e si stima che nei prossimi anni correrà ancora più veloce: nel 2017 valeva poco più di 4,2 miliardi di dollari, ma entro il 2026 supererà i 32,5 miliardi. A rivelarlo uno studio di BlueWeave Consulting.

pubblicato il 3 aprile 2020

Ania, Rc auto: nel 2019 è diminuita la frequenza dei sinistri

Ania, Rc auto: nel 2019 è diminuita la frequenza dei sinistriNel 2019 la frequenza dei sinistri è calata attestandosi al 5,3%, mentre aumenta l’importo medio degli incidenti accaduti e liquidati che è pari 1.856 euro, in rialzo del 2,2% rispetto al 2018. In crescita anche l’incidenza dei sinistri con risarcimento diretto; a rivelarlo i dati di Ania.

pubblicato il 1 aprile 2020

Coranavirus, come utilizzare l’auto nei casi di necessità

Coranavirus, come utilizzare l’auto nei casi di necessitàCome sancito da una circolare del Ministero dell'Interno, la distanza di sicurezza deve essere mantenuta anche all'interno dell'automobile per evitare di imbattersi in denunce e sanzioni. In particolare, se si fa ricorso al car sharing, occorrono maggiori tutele; eccole nel dettaglio.

pubblicato il 26 marzo 2020

La crescita del mercato delle usage based insurances

La crescita del mercato delle usage based insurances Grazie allo sviluppo delle tecnologie applicate al mondo delle automobili, da qualche tempo negli Stati Uniti spopolano le polizze assicurative che determinano il prezzo in base allo stile di guida del conducente e all'uso che fa del veicolo. Potrebbero presto diventare una realtà anche in Europa.

pubblicato il 25 marzo 2020

Altri prodotti assicurativi:

Come funziona Assicurazione.it

  • Compila il form inserendo i tuoi dati anagrafici, i dati della tua auto e i tuoi dati assicurativi.
  • Visualizza i preventivi, scopri quale compagnia offre il miglior prezzo e aggiungi eventuali garanzie accessorie.
  • Vuoi un aiuto per la compilazione del preventivo e la scelta della polizza? Chiama lo 02.55.55.111

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione auto

Scopri i dati del mercato assicurativo aggiornati all'ultimo mese con l'Osservatorio RC auto di Assicurazione.it

  • Costo medio RC auto in Italia: 498,45 €
  • Differenza anno su anno: marzo 2019 -8,05 %
  • Risparmio con Assicurazione.it: 64,86 %

Visualizza tutti i dati della tua regione o della tua provincia.

Osservatorio RC auto »

Guide RC Auto

Leggi le nostre guide per risparmiare sull'assicurazione auto ed essere informato sul settore assicurativo.

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

  • Crollo del mercato dell'auto: occorre una strategia per il futuro
    6 aprile 2020

    Le conseguenze negative del Coronavirus si stanno manifestando in diversi settori, tra cui quello delle auto, che a marzo 2020 registra un calo di immatricolazioni pari all'85% rispetto allo scorso anno; l'unico dato positivo deriva dalla vendita delle auto elettriche cresciute, a marzo, del 47%.

  • Bollo auto: ecco le Regioni dove è stato sospeso
    30 marzo 2020

    Molte Regioni hanno deciso di sospendere il pagamento del bollo auto per questi mesi difficili così da aiutare i propri cittadini; la misura non è prevista dal decreto Cura Italia, ma la decisione spetta alle singole Regioni. Ecco chi ha deciso di intervenire introducendo la sospensione del bollo.

  • Coronavirus, nessun sequestro auto per chi non rispetta le restrizioni
    23 marzo 2020

    Multe più salate per i trasgressori, da 400 a 3.000 euro per chi è fuori di casa senza una valida ragione, ma nessun sequestro del veicolo: questo quanto sancito nel nuovo decreto del presidente del Consiglio Conte; novità anche sull'autocertificazione obbligatoria. Ecco dove trovarla.