02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Auto

Assicurazione auto

Calcola il miglior prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore. Bastano 3 minuti!

Fai un PREVENTIVO »
Hai già calcolato dei preventivi? Recupera i tuoi preventivi

Assicurazione auto: quale scegliere

L’RC Auto, o più precisamente la Responsabilità Civile Autoveicoli, è una copertura obbligatoria per qualsiasi veicolo, da stipulare annualmente con la compagnia assicurativa scelta per poter circolare legalmente in Italia. L’assicurazione auto è quindi il contratto assicurativo attraverso il quale la compagnia di assicurazione si prende la responsabilità di coprire i danni causati a terze parti mentre si guida la propria automobile.

Quale assicurazione auto scegliere

La gamma di polizze auto a disposizione del cittadino è molto vasta, ma trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è semplice. L’assicurazione auto, online o tradizionale, più economica in assoluto non esiste, esiste però quella più conveniente per il tuo profilo di rischio. Per trovare la migliore polizza auto per il tuo veicolo occorre quindi confrontare i preventivi assicurazione auto di più compagnie assicurative.

Calcola un preventivo RC Auto »

Basta fornire i tuoi dati personali, i dati del veicolo che intendi assicurare e i tuoi dati assicurativi per ricevere una panoramica delle assicurazioni auto on line più economiche disponibili al momento.
Per confrontare le offerte disponibili al momento potresti collegarti ai siti delle compagnie e inserire tutti questi dati ogni volta che vuoi visualizzare un preventivo. Invece puoi utilizzare l'esclusivo servizio di Assicurazione.it che ti permette di confrontare in pochi minuti i preventivi di più assicurazioni auto e di scegliere il migliore per le tue esigenze.

Cosa coprono le garanzie auto

Oltre alla RC auto di base - la garanzia che copre i danni causati a terzi in caso di sinistro - esiste una serie di garanzie accessorie che completano la copertura. In fase di scelta della polizza auto, su Assicurazione.it puoi scegliere le estensioni assicurative che desideri e verificare come varia il prezzo. Hai a disposizione:

L'abolizione del tacito rinnovo per le assicurazioni auto

Dal 1° gennaio 2013, con il Decreto Sviluppo Bis, è stato abolito il tacito rinnovo, la clausola contrattuale che prorogava automaticamente la polizza auto alla scadenza senza l’esplicito consenso dell’assicurato. Cosa significa questo per i guidatori?
Significa che cambiare l'assicurazione auto e risparmiare è diventato più facile, dato che i prezzi dell’rc auto vengono aggiornati ad intervalli regolari. Per passare a una nuova compagnia infatti non è più necessario inviare la disdetta alla società attuale, ma è sufficiente presentare alla nuova assicurazione l’attestato di rischio e pagare il premio entro la data di decorrenza, così da non restare “scoperto” nel periodo di passaggio.
La procedura è quindi molto più semplice che in passato e rende ancora più utile il confronto dei preventivi di tutte le principali tariffe assicurative del mercato. Ricorda di controllare spesso i prezzi aggiornati per scoprire qual è l'assicurazione auto più conveniente per te!

Vota il servizio di Assicurazione.it:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 640 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 28/09/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Domande frequenti sulle assicurazioni

  • Il servizio offerto da Assicurazione.it è a pagamento?

  • Quali documenti servono per la compilazione del questionario online?

  • L’attestato di rischio è collegato al proprietario del veicolo o al titolare della polizza Rc?

  • Quali sono i tempi necessari all’emissione del contratto assicurativo?

  • Che differenza c’è tra le assicurazioni tradizionali e le assicurazioni dirette?

  • La mia assicurazione Rc auto è valida anche all’estero?

News assicurazioni auto

Auto connesse, allarme hacker

Auto connesse, allarme hackerLa diffusione delle automobili connesse pone al centro del dibattito il tema della sicurezza: cosa potrebbero fare hacker malintenzionati se riuscissero a superare i sistemi di difesa di questi veicoli? Il tema è stato affrontato al forum annuale auto di Allianz, ecco cosa è emerso.

pubblicato il 25 settembre 2020

Immatricolazioni: mesi estivi difficili, ma gli incentivi funzionano

Immatricolazioni: mesi estivi difficili, ma gli incentivi funzionanoIl mercato europeo delle auto resta con il segno meno anche nei mesi estivi, ma qualche segnale di speranza si intravede, soprattutto in Italia dove, secondo l'Unrae, tanro è stato fatto dagli incentivi approvati con la Legge Rilancio e da quelli contenuti nel Decreto Agosto. Ecco i dettagli.

pubblicato il 24 settembre 2020

Stop alla targa prova sulle auto immatricolate

Stop alla targa prova sulle auto immatricolateD’ora in poi la targa prova non potrà più essere utilizzata sulle vetture già immatricolate che devono avere una copertura assicurativa propria. A stabilirlo una sentenza della Corte di Cassazione secondo cui la targa di prova si può utilizzare solo se l’auto non è ancora stata immatricolata.

pubblicato il 22 settembre 2020

A lezione di Insurtech: nasce il primo master del settore

A lezione di Insurtech: nasce il primo master del settoreLa rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo ha modificato e sempre più modificherà il modo di fare assicurazioni, dai processi interni aziendali ai prodotti offerti al mercato: proprio per questo nasce l'esigenza di preparare neolaureati e giovani professionisti con un percorso di studi ad hoc.

pubblicato il 21 settembre 2020

Auto più complesse: aumentano richiami e costi assicurativi

Auto più complesse: aumentano richiami e costi assicurativiSecondo l'Allianz Global Corporate & Specialty, sembra esserci un effetto collaterale all'incremento della tecnologia a bordo delle auto: stanno aumentando il numero dei richiami, le spese per gli interventi sui veicoli e i costi legati a cause legali e indennizzi.

pubblicato il 18 settembre 2020

Altri prodotti assicurativi:

Come funziona Assicurazione.it

  • Compila il form inserendo i tuoi dati anagrafici, i dati della tua auto e i tuoi dati assicurativi.
  • Visualizza i preventivi, scopri quale compagnia offre il miglior prezzo e aggiungi eventuali garanzie accessorie.
  • Vuoi un aiuto per la compilazione del preventivo e la scelta della polizza? Chiama lo 02.55.55.111

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione auto

Scopri i dati del mercato assicurativo aggiornati all'ultimo mese con l'Osservatorio RC auto di Assicurazione.it

  • Costo medio RC auto in Italia: 515,84 €
  • Differenza anno su anno: agosto 2019 -8,00 %
  • Risparmio con Assicurazione.it: 67,79 %

Visualizza tutti i dati della tua regione o della tua provincia.

Osservatorio RC auto »

Guide RC Auto

Leggi le nostre guide per risparmiare sull'assicurazione auto ed essere informato sul settore assicurativo.

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

  • Nuovo Codice della Strada: novità (e multe) in arrivo
    28 settembre 2020

    Utenti vulnerabili, semafori, parcheggi, guida pericolosa e caschi: questi alcuni degli elementi su cui il Parlamento sta discutendo un nuovo pacchetto di regole per il Codice della Strada, modificato nemmeno un mese fa. Ecco nel dettaglio le norme che potrebbero essere introdotte.

  • Mercato auto globale, Standard & Poor's: -20% nel 2020
    21 settembre 2020

    In Italia c'è qualche timido segnale di miglioramento nel settore auto: ad agosto 2020 si registra un calo delle vendite dello 0,4% rispetto a un anno prima, grazie anche agli incentivi messi in campo dal governo; a livello globale il mercato subirà un calo delle vendite del 20%. Ecco lo studio.

  • Modifiche al Codice della Strada: facciamo chiarezza
    14 settembre 2020

    Autovelox in città, nuove misure per i ciclisti, maggiori poteri agli ausiliari del traffico e moto a tre ruote in autostrada: queste alcune delle novità introdotte dalle modifiche apportate al Codice della Strade e approvate dal Parlamento; ecco cosa ne pensa il presidente della Repubblica.