02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Auto

Assicurazione auto

Calcola il miglior prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore. Bastano 3 minuti!

Fai un PREVENTIVO »
Hai già calcolato dei preventivi? Recupera i tuoi preventivi

Scegliere la polizza auto: come fare

L’RC Auto, o più precisamente la Responsabilità Civile Autoveicoli, è una copertura obbligatoria per qualsiasi veicolo, da stipulare annualmente con la compagnia assicurativa scelta per poter circolare legalmente in Italia. L’assicurazione auto è quindi il contratto assicurativo attraverso il quale la compagnia di assicurazione si prende la responsabilità di coprire i danni causati a terze parti mentre si guida la propria automobile.

Quale assicurazione auto scegliere

La gamma di polizze auto a disposizione del cittadino è molto vasta, ma trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è semplice. L’assicurazione auto, online o tradizionale, più economica in assoluto non esiste, esiste però quella più conveniente per il tuo profilo di rischio. Per trovare la migliore polizza auto per il tuo veicolo occorre quindi confrontare i preventivi assicurazione auto di più compagnie assicurative.

Calcola un preventivo RC Auto »

Basta fornire i tuoi dati personali, i dati del veicolo che intendi assicurare e i tuoi dati assicurativi per ricevere una panoramica delle assicurazioni auto on line più economiche disponibili al momento.
Per confrontare le offerte disponibili al momento potresti collegarti ai siti delle compagnie e inserire tutti questi dati ogni volta che vuoi visualizzare un preventivo. Invece puoi utilizzare l'esclusivo servizio di Assicurazione.it che ti permette di confrontare in pochi minuti i preventivi di più assicurazioni auto e di scegliere il migliore per le tue esigenze.

Cosa coprono le garanzie auto

Oltre alla RC auto di base - la garanzia che copre i danni causati a terzi in caso di sinistro - esiste una serie di garanzie accessorie che completano la copertura. In fase di scelta della polizza auto, su Assicurazione.it puoi scegliere le estensioni assicurative che desideri e verificare come varia il prezzo. Hai a disposizione:

L'abolizione del tacito rinnovo per le assicurazioni

Dal 1° gennaio 2013, con il Decreto Sviluppo Bis, è stato abolito il tacito rinnovo, la clausola contrattuale che prorogava automaticamente la polizza auto alla scadenza senza l’esplicito consenso dell’assicurato. Cosa significa questo per i guidatori?
Significa che cambiare l'assicurazione auto e risparmiare è diventato più facile, dato che i prezzi dell’rc auto vengono aggiornati ad intervalli regolari. Per passare a una nuova compagnia infatti non è più necessario inviare la disdetta alla società attuale, ma è sufficiente presentare alla nuova assicurazione l’attestato di rischio e pagare il premio entro la data di decorrenza, così da non restare “scoperto” nel periodo di passaggio.
La procedura è quindi molto più semplice che in passato e rende ancora più utile il confronto dei preventivi di tutte le principali tariffe assicurative del mercato. Ricorda di controllare spesso i prezzi aggiornati per scoprire qual è l'assicurazione auto più conveniente per te!

Vota il servizio di Assicurazione.it:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 603 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 14/11/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Domande frequenti sulle assicurazioni

  • Il servizio offerto da Assicurazione.it è a pagamento?

  • Quali documenti servono per la compilazione del questionario online?

  • L’attestato di rischio è collegato al proprietario del veicolo o al titolare della polizza Rc?

  • Quali sono i tempi necessari all’emissione del contratto assicurativo?

  • Che differenza c’è tra le assicurazioni tradizionali e le assicurazioni dirette?

  • La mia assicurazione Rc auto è valida anche all’estero?

News assicurazioni auto

Da oggi l'obbligo di gomme invernali o catene da neve a bordo

Da oggi l'obbligo di gomme invernali o catene da neve a bordoLe gomme invernali possono fare la differenza durante il periodo invernale e in determinate situazioni; per questo dal 15 novembre al 15 aprile scatta l'obbligo di viaggiare con pneumatici invernali o di avere a bordo le catene da neve, ma non tutti gli italiani rispettano la norma. Ecco i dettagli.

pubblicato il 15 novembre 2019

Rc Auto: nuove proposte per abbassare i costi

Rc Auto: nuove proposte per abbassare i costiAlla camera è in discussione un nuovo disegno di legge con l'obiettivo di modificare l'attuale sistema per il pagamento dell'Rc Auto, non più in base alla residenza ma su base meritocratica; questo, però, secondo gli esperti, potrebbe avere ripercussioni negative. Ecco i dettagli.

pubblicato il 11 novembre 2019

Auto: rivoluzione hi-tech in arrivo

Auto: rivoluzione hi-tech in arrivoSecondo l'Osservatorio di Autopromotec, entro il 2025 il 69,5% della auto circolanti in Europa sarà dotato di strumenti telematici hi-tech; il 39,8% dei veicoli verrà costruito già connesso, mentre al 29,7% delle vetture verrnno istallate soluzioni retrofit. Ecco i risultati dello studio.

pubblicato il 6 novembre 2019

Ania: il momento è positivo per il mondo assicurativo

Ania: il momento è positivo per il mondo assicurativoSecondo una recente analisi dell'Ania, il settore assicurativo sta vivendo un periodo di grande vivacità: nei primi sei mesi dell'anno l'utile si è posizionato sui 6,3 miliardi di euro, trainato dalle buone performance del ramo danni e delle assicurazioni vita. Ecco i dettagli.

pubblicato il 4 novembre 2019

Gli acquisti on line valgono oltre 31 miliardi

Gli acquisti on line valgono oltre 31 miliardiSono sempre di più gli italiani che comprano prodotti on line, tanto che, nel 2019, gli acquisti tramite internet sono arrivati a sfiorare i 31,6 miliardi di euro, segnando un aumento del 15% rispetto allo scorso anno; a trainare la crescita il settore dell'Informatica, seguito dall'Abbigliamento.

pubblicato il 31 ottobre 2019

Altri prodotti assicurativi:

Come funziona Assicurazione.it

  • Compila il form inserendo i tuoi dati anagrafici, i dati della tua auto e i tuoi dati assicurativi.
  • Visualizza i preventivi, scopri quale compagnia offre il miglior prezzo e aggiungi eventuali garanzie accessorie.
  • Vuoi un aiuto per la compilazione del preventivo e la scelta della polizza? Chiama lo 02.55.55.111

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione auto

Scopri i dati del mercato assicurativo aggiornati all'ultimo mese con l'Osservatorio RC auto di Assicurazione.it

  • Costo medio RC auto in Italia: 549,79 €
  • Differenza anno su anno: ottobre 2018 -3,33 %
  • Risparmio con Assicurazione.it: 66,84 %

Visualizza tutti i dati della tua regione o della tua provincia.

Osservatorio RC auto »

Guide RC Auto

Leggi le nostre guide per risparmiare sull'assicurazione auto ed essere informato sul settore assicurativo.

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

  • Caos seggiolini anti abbandono: si pensa a una moratoria
    11 novembre 2019

    L'obbligo di dotare le auto con a bordo minori al di sotto dei 4 anni del seggiolino anti abbandono è scattato il 7 novembre, ma il dispositivo risulta introvabile nei negozi specializzati e in internet; la politica ha pensato così ad una moratoria che faccia slittare le multe all'anno prossimo.

  • Incidenti stradali: la tecnologia fa la differenza
    28 ottobre 2019

    Secondo una recente ricerca di Aci e Bosch, i veicoli dotati dei sistemi di assistenza alla frenata hanno fino al 38% di probabilità in meno di essere coinvolti in un incidente stradale; nonostante questo, solo un'auto su cinque ne è provvista. Ecco i risultati dello studio nel dettaglio.

  • Inquinamento e sicurezza: il problema degli autobus
    21 ottobre 2019

    Secondo un recente studio condotto su dati ACI, l'età media degli autobus italiani è di 11,4 anni e l'80,4% di questo tipo di mezzi è stato immatricolato prima del 2012, portando con sé numerose problematiche non solo in termini di emissioni inquinanti, ma anche di sicurezza. Ecco i dettagli.