02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

In Francia parte la stangata auto

Ecco la supertassa per le auto inquinanti

4 ottobre 2018
In Francia parte la stangata auto

Arrivano dalla vicina Francia le ultime novità in tema di rc auto. Da gennaio, infatti, entrerà in vigore nel Paese transalpino una nuova sovrattassa chiamata “Bonus malus eco”. Verrà applicata sulle auto nuove immatricolate e crescerà a seconda delle emissioni di CO2. Una tassa ecologica, dunque, che andrà a pesare sulle spalle dei francesi.

Da 50 a 10.500 euro l'anno di supertassa. Come funziona la nuova tassa è presto detto. Il minimo sono 50 euro l'anno per chi evidenzia emissioni di CO2 da 111 a 117 grammi al chilometro: da qui in poi si sale, fino ad arrivare a 10.500 euro per gli automobilisti in possesso di un'auto che superi la soglia di 185g al chilometro, indipendentemente dal tipo di alimentazione che ha la macchina.

Il diesel rivalutato. La guerra dichiarata dal governo francese alle auto inquinanti non si limita a questo provvedimento. Un altro obiettivo, infatti, è il diesel, questa volta rivalutato. Il motore a gasolio è ormai diventato il capro espiatorio per tanti che ritengono meno inquinante il mototre a benzina. In Francia pensano il contrario e, quindi, i motori diesel verranno premiati. Come? Con una supertassa che verrà applicata alle auto a gasolio in maniera più lieve rispetto a quelle a benzina. Un premio dovuto, secondo gli esperti transalpini, visto che le auto diesel emettono sì il particolato, ma con livelli di CO2 molto più bassi rispetto al benzina.

Esempio chiarificatore. Un esempio mostra bene la differenza, secondo il sito online Autoactu.com, una Peugeot 3008, modello piuttosto diffuso oggi in Francia, alimentato con un motore 1.6 BlueHDi da 130 cv emette 105 g/km di CO2: per questo, secondo la nuova normativa, non pagherà la supertassa perché rimane sotto la soglia di emissioni di 111 g/km. La stessa auto, ma equipaggiata con un motore benzina 1.6 e-THP da 165 cv vede le emissioni di CO2 salire a quota 129 g/km, dovendo quindi pagare una supertassa da 330 euro l'anno.   

Vota la la news:
Valutazione media: 4,8 su 5 (basata su 14 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 13/12/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.