Cybersicurezza: 3 aziende su 4 hanno subito un attacco

Significativi gli impatti economici

9 February 2024
Cybersicurezza: 3 aziende su 4 hanno subito un attacco

I cyberattacchi non sono più eccezioni: stanno diventando la norma. In Italia, tre aziende su quattro hanno subito almeno un’interruzione dei sistemi informatici legata a un’offensiva informatica, a un incidente che ha impedito l'accesso o a una perdita di dati nel 2023.

È quanto emerge dal Global Data Protection Index di Dell Technologies, studio realizzato in collaborazione con Vanson Bourne. Uno scenario che si traduce in impatti economici significativi. Lo scorso anno, circa il 60% delle imprese ha dovuto affrontare costi tra i 500.000 e un milione di dollari a causa di attacchi o incidenti informatici.

Il quadro europeo

A livello europeo, le imprese riferiscono che le violazioni della sicurezza esterne sono state la causa più frequente (40%) che hanno portato a una perdita di dati o all’interruzione dei sistemi aziendali. Oltre la metà (55%) di coloro che hanno subito un attacco cyber ha dichiarato che il primo punto di accesso è stato esterno: utenti che hanno cliccato su e-mail di spam o phishing e su link sospetti, credenziali utente compromesse e dispositivi mobili violati.

Gli intervistati hanno dichiarato che le interruzioni che includono la perdita di dati sono costate in media 2,61 milioni di dollari, hanno comportato una media di 26 ore di inattività non pianificata e hanno causato una perdita di dati di 2,45 TB. Anche i costi associati ai cyberattacchi e agli incidenti correlati sono raddoppiati, passando da 660.000 dollari nel 2022 a 1,41 milioni di dollari nel 2023.

Cosa cambia con l’intelligenza artificiale

L'IA generativa emerge come leva strategica per rafforzare le difese, con il 52% degli intervistati che afferma che l'integrazione dell'intelligenza artificiale fornirà un miglior approccio alla cybersecurity all’interno della propria azienda. Tuttavia, a dimostrazione della duplice natura dell’IA generativa, l'88% concorda sul fatto che la sua adozione genererà grandi volumi di nuovi dati.

In sostanza, l’evoluzione tecnologica rappresenta uno strumento di difesa ma, allo stesso tempo, amplia il perimetro aziendale e – di conseguenza – la cosiddetta “superficie d’attacco”. Prevenire, proteggersi, intervenire con tempestività e tutelarsi con assicurazioni specifiche sono passi che tutte le imprese – grandi e piccole – devono affrontare per non danneggiare la propria attività.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO