02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Allarme polizze false

L'Ivass lancia l'allarme sulle polizze contraffatte

22 novembre 2016
Allarme polizze false

Cresce in maniera preoccupante il fenomeno delle assicurazioni false. Stando infatti alle segnalazioni fatte negli ultimi tempi da parte dell’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, l’allarme sulle polizze contraffatte è in deciso aumento ed interessa in primo luogo il settore dell’Rc auto
Secondo quanto rilevato dall’Adnkronos le segnalazioni di rischio sono addirittura quadruplicate nel corso di questo 2016 alzando così il livello di allerta degli organi competenti. Non sono comunque esenti da questo rischio anche le polizze vita o salute nonostante i numeri siano più contenuti rispetto a quanto invece è evidenziato per le assicurazioni auto.
Si tratta di un rischio, secondo gli operatori, ai quali si espongono specialmente gli utenti che intendono sottoscrivere un’assicurazione online. Come è ormai noto, il web rappresenta per molti un’ottima occasione di risparmio: sempre più spesso infatti i clienti scelgono di utilizzare la via meno tradizionale per stipulare una copertura, grazie alla possibilità di individuare tariffe anche particolarmente competitive a livello economico. Il mondo internet però rappresenta un ambiente che in alcuni casi può diventare anche particolarmente rischioso in quanto, relativamente alle polizze, è possibile incappare in intermediari non regolarmente iscritti al Registro unico degli Intermediari Assicurativi (RUI) o comunque non autorizzati ad operare nel nostro Paese.
Per tale ragione l’Ivass raccomanda a tutti gli assicurati in una nota ufficiale di adottare un atteggiamento attento e di valutazione approfondita prima di decidere di stipulare una polizza di qualsiasi natura. Il principale rischio infatti al quale si va incontro è quello di vedersi privati, al momento del bisogno, dei diritti che normalmente si hanno attraverso la sottoscrizione di una copertura. Un atteggiamento di cautela è diventato ormai fondamentale: l’Istituto infatti consiglia a tutti gli interessati di verificare in maniera approfondita che l’intermediario in questione possegga tutti i requisiti necessari e che, di conseguenza, non si vada incontro al rischio di insussistenza della copertura.
 

Vota la la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 8 voti)

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.