02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Al volante francesi e greci sono i più litigiosi in Europa

Agli svedesi piace spingere l'acceleratore

5 agosto 2020
Al volante francesi e greci sono i più litigiosi in Europa

Se siete intenzionati ad andare in vacanza con l'auto, magari all'estero, fate bene attenzione a non fare arrabbiare gli automobilisti francesi e i greci: sono loro i più nervosi al volante. Almeno stando al sondaggio Barometro 2020 della guida responsabile, curato da Ipsos per l’operatore francese Vinci Autoroutes, che ha preso in considerazione il comportamento al volante di 12.400 persone di 11 paesi europei. Un buon benchmarck anche in ottica Rc auto, visto che i vizietti della ricerca potranno essere utili anche come rilevatori delle tariffe assicurative e dei loro rincari.

Francesi e greci i più irritabili, svedesi piede pesante. Secondo l'indagine, se a francesi e greci spetta la palma dei più irritabili, agli svedesi spetta invece quella di coloro a cui piace spingere troppo l’acceleratore, mentre gli olandesi non vedono l’ora di superare e gli spagnoli abusano del clacson. Non compaiono, nella ricerca, le pecche degli automobilisti italiani, non interpellati, forse perché all’epoca del sondaggio gli italiani erano già in pieno lockdown e non sono stati ascoltati.

Un quinto degli europei è litigioso alla guida. Per quanto riguarda gli altri paesi, un quinto dei conducenti, l'1% in più rispetto al 2019, ammette di essere sceso dalla macchina per litigare con un altro guidatore: a salire sul gradino più alto del podio in questa non esaltante categoria sono soprattutto i polacchi (37%). Anche un quinto dei francesi, in netto rialzo rispetto al 16% della media europea, confessa che quando è al volante non è  la stessa persona: non a caso proprio gli automobilisti francesi sono quelli che, tra gli europei, urlano di più alla guida (70% contro il 55% della media europea) mentre i greci sono in pole position nei comportamenti stradali pericolosi, come guidare stando attaccai all’auto che li precede (47%). Vizietto, questo, condiviso dagli svedesi, che ammettono di avere anche la brutta abitudine di spingere un po' troppo sull’acceleratore oppure a distogliere lo sguardo dalla strada.

Gli olandesi sorpassano sulla destra. Prerogativa degli olandesi è, invece, sorpassare a destra, nelle corsie destinate al traffico più lento: lo fanno la metà degli interpellati mentre il 66% degli spagnoli si distingue per la mania di suonare il clacson. Infine, i guidatori più educati e quelli meno pericolosi risultano essere gli inglesi.

Ipsos, un passo rispetto al 2019. L’88% del campione, infatti, ammette di superare il limite di velocità solo occasionalmente, dato inferiore dell’1% rispetto al sondaggio precedente. Il 61% ammette invece che non rispetta la distanza di sicurezza e l'anno scorso era il 3% in più. Un'altra nota positiva: solo due su 14 indicatori di questi atteggiamenti pericolosi risultano essere in aumento: sono però quelli peggiori, come parlare al telefono durante la guida e impostare il gps al volante.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,6 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/09/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO »