La sanità pubblica presenta il conto: ecco quanto costa curarsi in Italia

I calcoli di Anaao Assomed

8 August 2023
La sanità pubblica presenta il conto: ecco quanto costa curarsi in Italia

Tempi di attesa lunghi, eccessiva differenza tra i livelli di servizio tra una regione e l’altra, mancanza di personale, carenza di medici di base sul territorio e persino l’aumento di alcune prestazioni. Sono ben noti a tutti gli italiani i problemi in cui versa la sanità pubblica italiana ulteriormente aggravati dalla pandemia sanitaria che ha svelato in tutta la sua portata l’impatto del taglio dei posti letto nei reparti, avvenuto negli anni scorsi, sui tempi di attesa per un ricovero ospedaliero.

Nonostante ciò, tuttavia, qualora non ci fosse più il Servizio Sanitario Nazionale, pur con tutte le sue criticità, il conto delle cure sarebbe assai salato per tutti i cittadini.

A rivelarlo è l’Anaao Assomed – un sindacato di medici e dirigenti sanitari italiani – che lo scorso mese di giugno, dopo aver condotto una ricerca in tal senso, ha reso pubblici i costi medi delle prestazioni sanitarie effettuati presso strutture private. La conclusione che emerge è drammatica e ha spinto il sindacato a reclamare presso il Governo maggiore attenzione verso il settore sanitario e i suoi bisogni.

I costi nel privato

Se si esclude quella parte della popolazione in grado di accedere a numerose prestazioni ricorrendo alla coperture offerte dalle polizze salute, e ai centri medici convenzionati con diverse compagnie assicurative, molti cittadini dovrebbero attingere ai risparmi accumulati nel corso di una vita pur di far fronte al costo.

I ricoveri nel privato implicano un esborso “a tre zeri”: per un ricovero che richiede da una bassa a un’alta complessità assistenziale il costo richiesto va dai 422 a 1.278 euro al giorno.

In caso di ricovero a carico del paziente vi sono tuttavia persino altri costi tra cui :

  • 1.200 euro all’ora per la sala operatoria;
  • 600 euro al giorno per la degenza in un reparto chirurgico;
  • 400 euro al giorno per la degenza in un reparto di medicina;
  • 165 euro al giorno per un ricovero ordinario post acuzie.

Il costo ovviamente sale quando si tratta di interventi chirurgici.

Alcuni esempi

Un intervento di colecistectomia (che consiste nell’asportazione della colecisti) nel privato costa al paziente da 3.300 euro per una colecistectomia laparoscopica semplice a 4.000 euro per una colecistectomia laparoscopica complessa. La parcella del chirurgo va invece dai 3.000 a 10.000 euro. Un check up cardiologico costa al paziente in modo diverso a seconda del sesso: per gli uomini costa 345 euro se di età inferiore ai 40 anni e 395 euro se di età superiore. Il costo è ancora più elevato invece per le donne: il costo sale a 694 euro (con mammografia) per le donne di età inferiore ai 40 anni e a 775 euro per quelle di età superiore ai 40 anni.

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Rosaria Barrile.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO