Dopo 8 anni di discesa sale il prezzo medio dell'Rc auto

Aumenti soprattutto al Nord e al Centro

24 febbraio 2023
Dopo 8 anni di discesa sale il prezzo medio dell'Rc auto

Dopo otto anni si interrompe la discesa del premio medio dell’Rc auto. Per i contratti stipulati nel quarto trimestre 2022 sale, infatti, a 363 euro il prezzo dell'Rc auto. É quanto emerge dal bollettino Iper pubblicato dall’Ivass, l'Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, che sottolinea come si sia interrotto il trend di diminuzione dei prezzi. Sempre secondo l'ultimo bollettino Ivass, “le compagnie adottano strategie di aggiustamento dei prezzi eterogenee con variazioni nominali su base annua del premio Rc auto tra il -7,8% e il +17,6%”.

Rc auto +0,7% ma l'inflazione sale del 11,6%

Era dal 2014 che l’andamento del premio medio dell’Rc auto scivolava in territorio negativo. L’istituto di vigilanza fa tuttavia notare come l’incremento della tariffa si sia verificato in un momento di forte inflazione: “a fronte di un incremento su base annua dell’indice generale dei prezzi dell’11,6% - sottolinea l'Ivass - la variazione annua del premio medio Rc auto si attesta al +0,7%”.

In aumento 3 province su 4

A registrare l'incremento dei prezzi delle polizze sono tre province su quattro: gli aumenti, secondo l'Ivass, “interessano prevalentemente le province del Centro e del Nord, in particolare Roma, in rialzo del 3,3%, Bolzano in rialzo del 3,2% e Aosta, in salita del 2,7%”.

Prosegue poi la lenta ma progressiva chiusura del differenziale di prezzo fra le province del Nord e del Sud: il differenziale di prezzo tra Napoli e Aosta, aggiunge il bollettino Ivass, “risulta pari a 239 euro, in diminuzione del 7,7% su base annua e del 46,7% rispetto al quarto trimestre del 2014”.

La scatola nera più diffusa al sud

Secondo il bollettino Ivass, il 22,1% delle polizze prevede “una clausola legata alla presenza di scatola nera”: il tasso di penetrazione torna ai livelli del 2019 registrando un +0,6% su base annua. “La diffusione della scatola nera - Aggiunge il bollettino dell'istituto di vigilanza - è eterogenea tra le province, con un tasso di penetrazione mediamente più elevato al Sud”, dove la clausola sulla black box risulta presente addirittura in oltre la metà dei contratti stipulati dagli utenti: Caserta, ad esempio, mostra un tasso di penetrazione della scatola nera pari al 66,8% e quello di Napoli, che evidenzia un 55,2% di installazione della scatola nera.

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO