02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Assicurare la barca

Come andare per mare sicuri e protetti

7 agosto 2014
Assicurare la barca

Se quest’estate, per scoprire spiagge e calette, andrete per mare ricordatevi di stipulare le necessarie coperture assicurative per la vostra barca prima di salpare per la meta desiderata.

Per dormire sonni tranquilli nel corso della navigazione, occorre stipulare un’assicurazione di Responsabilità civile, obbligatoria per qualsiasi imbarcazione a motore, e scegliere un adeguato livello di protezione contro i danni che possono colpire l’imbarcazione o l’equipaggio.

L’assicurazione per responsabilità civile per i danni prodotti alle persone è obbligatoria per tutte le unità da diporto escluse quelle a remi e a vela non dotate di motore ausiliario. Questo tipo di polizza copre i danni avvenuti nel corso della navigazione sia quelli causati da incidenti, sia da semplici urti che possono avvenire anche quando la barca è ferma in porto. La maggior parte delle compagnie assicurative più note offrono anche questo tipo di polizza e permettono di ottenere dei preventivi online.

I prezzi delle polizze per barche e yacht, al pari di quelle per le auto, variano a seconda delle garanzie accessorie prescelte e del tipo di natante assicurato.

Una buona polizza, destinata a coprire dal maggior numero di rischi in cui è possibile imbattersi durante la navigazione, può  includere ad esempio la copertura contro: i danni all'apparato motore e all’impianto elettrico; l’ostruzione dell’impianto di raffreddamento o delle prese a mare;  eventuali difetti dello scafo e dei motori; le spese di salvataggio; gli atti vandalici e gli eventi atmosferici; incendio, fulmine, furto; incidenti occorsi nel caricare, scaricare, maneggiare scorte, equipaggiamenti, attrezzature, motori, carburante.

Alcune coperture dipendono poi dall’uso che si sceglie di fare della propria imbarcazione tra cui ad esempio quella per il noleggio o per le regate veliche.

Ancora una volta in modo simile a quanto avviene già per le polizze auto, le formule oggi disponibili sul mercato delle polizze barche e yacht permettono di scegliere il livello di protezione desiderato. La copertura più elevata è quella contro il rischio di perdita totale del mezzo e contro i danni parziali derivanti da qualsiasi evento, compresi urti e collisioni.

Diversamente, è possibile scegliere una copertura più contenuta contro i rischi di perdita totale del mezzo derivante da qualsiasi evento e per i danni parziali dovuti ai soli casi di incendio, furto e rapina.

La copertura invece più “light” è quella che interviene solo ed esclusivamente contro il rischio della perdita totale del mezzo derivante da qualsiasi evento, ad eccezione del furto.

 

di Rosaria Barrile

Vota la la news:
Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 11 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Altre news:

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Rosaria Barrile.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.