02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Guida assicurazioni

Tutela giudiziaria

L'assicurazione di tutela giudiziaria è uno strumento utile per chi voglia tutelarsi dai rischi patrimoniali connessi ai problemi giudiziari. Queste polizze assicurative, infatti, coprono e risarciscono le spese che il cliente assicurato si trova ad affrontare in sede giudiziaria. E' importante notare che la copertura è valida sia quando l'assicurato è chiamato in giudizio da un terzo, sia quando è proprio l'assicurato a chiamare qualcun altro in giudizio. Questa copertura assicurativa è valida non solo per il contraente, ma anche per tutti i membri del suo nucleo familiare.

La polizza per le spese legali copre sia le spese strettamente giudiziarie sia le spese stragiudiziali, ovvero le spese per giungere a soluzioni fra privati senza passare attraverso la sentenza di un giudice. Inoltre, la copertura è valida anche per il risarcimento delle spese di perizia legale e le consulenze tecniche, sia che esse siano richieste da un giudice, sia che esse siano richieste dall'assicurato. Infine, ed è questa la parte più importante della copertura offerta da questo tipo di polizze, la copertura è valida sia per il risarcimento delle spese dell'altra parte chiamata in giudizio, qualora tale risarcimento venisse ordinato dal giudice, sia per le cosiddette spese di soccombenza, ovvero le spese di risarcimento da affrontare quando la causa viene persa. Ovviamente, le polizze di tutela legale prevedono un massimale, che il risarcimento non può superare. Quasi sempre i contratti di assicurazione per le spese legali hanno anche una franchigia, vale a dire la soglia minima di spesa perché possa scattare la pratica di risarcimento. Generalmente, questa franchigia è di 100 euro. Sotto i 100 euro, quindi, le spese sono a carico dell'assicurato.

Queste polizze prevedono però anche un vasto capitolo esclusioni. Tra queste, le spese giudiziarie collegate alla costruzione e alla ristrutturazione di immobili, che devono essere assicurate a parte. Inoltre, sono quasi sempre escluse anche le spese di diritto della famiglia, ovvero tutte quelle che riguardano divorzi, separazioni, affidamenti e adozioni. Un'altra materia che non viene coperta da queste polizze è quella delle controversie di tipo fiscale. Generalmente, questo tipo di polizze per i rischi giudiziari viene erogato da compagnie monoramo, specializzate esclusivamente nel settore delle tutela legale. E' importante, quando si stipula la polizza, avvertire anche il proprio avvocato, di modo che questi si metta in contatto con la compagnia di assicurazione del suo cliente, per essere a conoscenza di cosa è coperto dalla polizza e cosa invece non lo è e deve quindi essere saldato a parte.

Vota la guida:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 19 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto »
Assicurazione moto Preventivo Moto »

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.