Veicoli fermi, l’obbligo di assicurazione slitta

Proroga quasi certa al 30 giugno

18 March 2024
Veicoli fermi, l’obbligo di assicurazione slitta

Veicoli fermi non assicurati? Si va verso una proroga fino al 30 giugno. Lo scorso dicembre è entrato in vigore l’obbligo di Rc Auto anche per i mezzi che non circolano. Le associazioni di settore (Confcommercio Mobilità, Federmotorizzazione e Federacma) hanno però chiesto e ottenuto tempo, grazie a un emendamento contenuto nel decreto Milleproorghe, che dovrà essere convertito in legge.

Più tempo per decidere

Il nuovo obbligo recepisce una normativa europea. Sarà quindi applicato, non ci sono dubbi. Le organizzazioni del comparto, però, hanno chiesto tempo per poter definire meglio alcuni dettagli ed evitare possibili effetti collaterali. Se la proroga al 30 giugno è quasi certa, non si esclude di estendere la sospensione fino a fine anno.  

Secondo stime di Confcommercio Mobilità il provvedimento coinvolge almeno 3 milioni di veicoli l’anno, senza però che sul mercato ci siano ancora delle polizze ad hoc. Sono inoltre coinvolti anche i veicoli agricoli (per i quali la proroga è già certa fino a luglio).

Secondo le associazioni, l’attuale norma ha due grandi difetti: da una parta un’applicazione generalizzata, senza alcuna distinzione; dall’altra la poca chiarezza sull’applicazione, che potrebbe creare confusione tra i proprietari.

Le possibili alternative

Da un confronto istituzionale con organizzazioni gemelle di Paesi dell’Unione Europea, l’Anapa (Associazione Nazionale Agenti Professionisti di Assicurazione) ha fatto emergere alcuni possibili correttivi.

In Francia, ad esempio, la stessa norma è stata recepita limitando l'obbligo di assicurare i veicoli "per poterli utilizzare", escludendo quindi quelli che allo stato siano in luoghi privati non accessibili e non utilizzati. Anche la Svizzera, pur non essendo soggetta alla normativa, ha seguito la stessa linea.

È una strada che, afferma ancora l’Anapa, viene lasciata aperta dalla stessa direttiva, che nell’articolo 5 “prevede la possibilità per i legislatori degli Stati membri di derogare all’obbligo assicurativo per quanto concerne i veicoli utilizzati esclusivamente in zone il cui accesso è soggetto a restrizioni”.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO