02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Terza età: in Italia la cura degli anziani è affidata alla famiglia

Il 44% considera l'idea di stipulare una polizza salute

9 marzo 2021
Terza età: in Italia la cura degli anziani è affidata alla famiglia

All’allungamento della durata della vita media non sempre purtroppo corrisponde un miglioramento della qualità di vita degli anziani.

Secondo uno studio condotto dall’Osservatorio Sanità di UniSalute realizzato con Nextplora su un campione rappresentativo della popolazione, un italiano su tre (30%) è personalmente a conoscenza, e spesso direttamente coinvolto nelle cure, di un parente o di amico non autosufficiente.

In Italia questo si traduce nella condivisione delle attività di cura in ambito per lo più familiare. Per più di un italiano su due (58%) la gestione dei propri cari non autosufficienti deve infatti avvenire all’interno delle mura domestiche.

Una quota molto alta che, secondo l’Osservatorio, è connessa da un lato con la cultura del nostro Paese, che mette al centro del sistema sociale la famiglia, e dall’altro con le difficoltà nel far fronte agli impegni economici che l’assistenza affidata a terzi comporta.

C’è poi un altro aspetto critico nella gestione della salute dei propri cari ed è quello legato alla selezione di un aiuto domestico, percepita spesso come un’operazione fonte di rischi.

La ricerca di un aiuto esterno

Nel nostro Paese, in più di un caso su tre (36%) sono direttamente i familiari a prendersi cura della persona non autosufficiente, mentre nel 22% delle situazioni le famiglie si fanno assistere da badanti.

La ricerca di persone di fiducia, in primis badanti e infermieri, a cui affidare il proprio caro non autosufficiente rappresenta un tema centrale. Lo dimostrano le modalità utilizzate dagli italiani per cercare un aiuto esterno: nel 42% dei casi ci si affida al passaparola tra parenti e amici, mentre nel 17% ad associazioni di volontariato. Solo il 15% fa riferimento alle agenzie del lavoro.

Oltre ad un problema di mancanza di persone di fiducia a cui rivolgersi, spesso le famiglie decidono di assistere autonomamente i propri cari non autosufficienti per ragioni economiche dato il costo sia delle strutture di ricovero, sia di eventuale personale specializzato.

Ed è proprio per fronteggiare questo aspetto che ben il 44% degli intervistati dall’Osservatorio ha dichiarato di considerare l’idea di stipulare una polizza salute che preveda anche la copertura del rischio di non autosufficienza.

La gestione delle malattie croniche

La popolazione italiana è tra le più vecchie del mondo: un dato che ha effetti sia sul piano sanitario, sia sul quello previdenziale e assicurativo.

A preoccupare gli italiani però non è solo la situazione più grave, come la mancanza di autosufficienza, ma anche l’insorgenza di problemi tipo cronico che, per quanto gestibili, possono mettere a dura prova il budget familiare.

È cresciuta infatti la consapevolezza circa l’aumento delle malattie croniche che possono richiedere anche cure a domicilio. Un terzo degli intervistati (33%) dichiara che nella propria famiglia vi è almeno un malato di diabete, mentre il 24% presta supporto ad un familiare affetto da problemi di tipo cardiovascolare.

Anche nel caso di malattie croniche l’assistenza è affidata nel 23% dei casi a badanti o infermieri che operano a domicilio, mentre due volte su tre (67%) questo compito viene svolto interamente dai familiari del malato.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 13/04/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Rosaria Barrile.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO