Mondo Assicurazioni

Superbonus 110%: le assicurazioni per proteggersi

Creati prodotti ad hoc per tutelare i privati

3 settembre 2021
Superbonus 110%: le assicurazioni per proteggersi

Dopo l’entrata in vigore del superbonus al 110%, è spuntata la necessità di tutelare i committenti. Le assicurazioni obbligatorie per i professionisti, infatti, non sono sufficienti a coprire i casi previsti dall'agevolazione.

Vista la particolarità della norma (appetibile e con meccanismo particolarmente favorevoli) è stato quindi necessario introdurre polizze ad hoc.

Cause e danni

I professionisti rivestono un ruolo particolare nelle procedure per l’erogazione del superbonus: sono tenuti ad eseguire controlli e a redigere la documentazione necessaria per ottenere i fondi promessi dallo Stato.

Il privato che abbia subito un danno per effetto dell’azione di un tecnico cui si è affidato potrebbe chiedere il risarcimento all’assicurazione del professionista.

Le classiche polizze professionali, ormai obbligatorie, non sempre coprono casi come questi. Oltre che un eventuale risarcimento, le assicurazioni “a misura di superbonus” permettono al privato di coprire le eventuali spese legali da sostenere per agire in giudizio contro il tecnico.

Cessione del credito

L'altro nodo assicurativo riguarda la cessione (a imprese, banche o assicurazioni) del credito d'imposta: il beneficiario può usufruirne monetizzando subito il bonus ed evitando così di spalmarlo sulle successive dichiarazioni dei redditi.

Il problema nasce nel momento in cui il privato perdesse il diritto all’erogazione del bonus: in suo soccorso sono nate polizze che coprono le perdite per le spese già sostenute o le mancate entrate che il privato aveva previsto di ottenere.

Attenzione ai dettagli

Come sempre, prima di sottoscrivere una polizza, bisogna fare attenzione alla normativa vigente in materia assicurativa e alle clausole contrattuali. In particolare il committente deve essere a conoscenza del fatto che le assicurazioni professionali non rispondono nel caso in cui il tecnico abbia agito con dolo.

Si deve inoltre tenere in considerazione che le assicurazioni non coprono importi pari al valore del bonus, ma risarciscono il prezzo delle opere e degli investimenti. I rimborsi possono dunque essere pari al 100% delle spese sostenute, e non al 110%.

Prima della stipula della polizza bisogna inoltre fare attenzione a massimali di copertura e scoperti che potrebbero limitare le pretese dei committenti. 

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO