02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Non si potranno pagare le polizze in contanti

Stop al contante per l'Rc auto (e non solo)

7 giugno 2013
Non si potranno pagare le polizze in contanti

La nuova legislazione antiriciclaggio prevede una norma esplicita per gli assicurati: gli utenti, cioè, d'ora in avanti, non potranno pagare più in contanti le polizze assicurative, nemmeno se l'importo del premio della polizza sia inferiore ai 1.000 euro. La novità, secondo il Sindacato nazionale agenti assicurativi, rappresenta un ostacolo sia al rinnovo che alla sottoscrizione di nuovi contratti. Un limite, questo, che riguarda prima di tutto l'assicurazione dell'auto ma che colpisce di riflesso tante altre  tipologie di polizze danneggiando i consumatori: basta tenere presente che più di 15 milioni di italiani, secondo un’indagine pubblicata di recente dalla Cgia di Mestre, non dispongono di alcun conto corrente.

“Come sarà possibile pagare l'assicurazione se è vietato usare contanti e se non si può nemmeno inoltrare un bonifico e magari non si dispone neppure di moneta elettronica?”, si chiede Claudio Demozzi, presidente dello Sna. Il quale rincara la dose: a soffrire di più da questa situazione, sostiene Demozzi, saranno soprattutto gli over 65, che siano impossibilitati a disporre di un qualsiasi conto o che non possano attivare quel conto corrente base che è stato introdotto dal recente decreto salva Italia e che, stando a uno studio di Altroconsumo, hanno attivato in pochissimi. Una situazione di questo tipo rischia di creare non pochi disagi agli utenti ma rischia anche di causare parecchie perdite alle compagnie.

Come ha sottolineato lo stesso presidente Demozzi, “finalmente viene a galla anche questa verità, finalmente sia le autorità politiche che quelle tecniche comprenderanno perché gli agenti abbiano contestato con decisione la normativa antiriciclaggio” proprio nel punto in cui vieta il pagamento in contanti delle polizze assicurative. “È assurdo - conclude Demozzi - che in questo modo si vieti il pagamento in contanti anche delle polizze vita, anche nel caso in cui il premio da pagare ammonti a poche centinaia di euro. Così come risulta incomprensibile questa presunta utilità di limitare a soli mille euro l’uso del contante per pagare altri tipi di polizze. Il nuovo governo si dovrà fare carico di questa criticità, elevando il limite che viene previsto dalla legge per l’uso del contante in ambiti così particolari”.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,6 su 5 (basata su 5 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.