Cantieri stradali: grande pericolo per i lavoratori

La segnaletica temporanea riveste un ruolo chiave

11 novembre 2022
Cantieri stradali: grande pericolo per i lavoratori

Attenzione ai cantieri stradali. L'avvertimento secondo gli ultimi dati Istat, vale tanto per i lavoratori quanto, soprattutto, per gli automobilisti. Tra il 2013 e il 2020, infatti, in Italia si sono verificati 830 incidenti stradali che hanno coinvolto una serie di persone al lavoro sulla carreggiata: le persone oggetto di incidenti lavoravano per il 40% dei casi in cantieri protetti dalla segnaletica stradale e nel 60% in cantieri non protetti.

Al di là delle ripercussioni sull'Rc auto, la statistica impatta violentemente sulla sicurezza stradale, visto che gli incidenti sono avvenuti soprattutto sulle strade urbane: meno di frequente su quelle extraurbane e ancora meno in autostrada.

La segnaletica stradale temporanea

La tematica presentata dai dati Istat riporta l'accento su un tema molto specifico, ossia la presenza di un'adeguata segnaletica stradale temporanea per i cantieri. La difficoltà del conducente di un veicolo nel percepire l’anomalia nella carreggiata e, di conseguenza, adeguare la velocità, secondo Inail, può essere ridotta grazie alla segnaletica temporanea. Questa si associa al minor tasso di incidenti, lesioni gravi e mortali.

Il rischio di investimento dei lavoratori

Tra i rischi più frequenti figura, infatti, l’investimento dei lavoratori che operano nell’interfaccia cantiere-strada, seguito dall’investimento di persone estranee al cantiere, come ad esempio pedoni, residenti, passanti. Terzo rischio è quello di collisione tra veicoli in transito e macchine operatrici, seguito a sua volta dalla caduta dei pedoni in scavi non protetti o non segnalati.

Il focus dell'Inail

Il pericolo di investimento in prossimità dell’interfaccia cantiere-strada, può essere mitigato dal posizionamento di segnalazione temporanea utile a sensibilizzare tanto il lavoratore sulla carreggiata quanto l’utente stradale che procede verso un cantiere ignorando l’anomalia stradale. Non a caso l'Inail pubblica un focus che evidenzia gli aspetti principali del segnalamento temporaneo stradale in modo da informare e convincere gli utenti a tenere comportamenti adeguati in presenza dei cantieri.

Nel suo ultimo report datato 2022 Inail sottolinea: “la segnaletica temporanea riveste un ruolo importante nella prevenzione degli incidenti stradali: tuttavia, essa dovrà evolversi e integrarsi con gli sviluppi tecnologici che sempre più diffusamente, coinvolgono veicoli e infrastrutture stradali”.

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO