02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Come funziona l'assicurazione scolastica

L'assicurazione scolastica è uno strumento molto importante che pochi conoscono. Serve per integrare la copertura già attivata dall'istituto scolastico e proteggere i ragazzi da tutti gli incidenti che possono verificarsi durante le lezioni. Ecco che cos'è e tutte le sue particolarità.

Sommario

L'assicurazione scolastica è obbligatoria?

Esistono due tipi di assicurazione scolastica: quella obbligatoria e quella integrativa.

La prima, attivata direttamente dagli istituti scolastici con l'Inail, è obbligatoria per legge e copre ragazzi da ogni tipo di infortunio.

L'assicurazione integrativa, invece, non è obbligatoria e viene attivata dalla scuola, in collaborazione con le famiglie degli studenti, con una compagnia privata.

Questa seconda tipologia non è resa obbligatoria per legge ma è fortemente consigliata per garantire maggiore sicurezza non solo ai ragazzi che vivono l'ambiente scolastico ma anche alle loro famiglie.

Assicurazione scuola integrativa: come funziona

Questa seconda tipologia di assicurazione scolastica viene stipulata dall'istituto scolastico con una società privata.

La sua stipula deve essere deliberata in sede di consiglio di istituto e le famiglie sono obbligate alla partecipazione delle quote previste per ogni singolo studente. L'assicurazione integrativa viene stipulata per scuole di ogni ordine e grado, è su base annuale e può essere stipulata con qualunque compagnia privata offra il servizio.

Quali sono le coperture previste

L'assicurazione stipulata con l'Inail copre gli studenti da tutti gli infortuni che possono accadere all'interno della scuola durante l'attività scolastica, che si tratti di lezioni classiche, attività fisica oppure laboratori di ogni tipo.

Le assicurazioni integrative, invece, coprono dagli infortuni che si possono verificare in tutte le altre situazioni che non sono legate strettamente alla didattica. Ad esempio un litigio fra gli alunni, uno scivolone per le scale durante la ricreazione, un incidente che capita in mensa o mentre si va nel bagno. Insomma, copre una serie di eventi che non rientrano nell'assicurazione Inail.

Le coperture escluse

La copertura assicurativa integrativa non copre, invece, eventuali problematiche e incidenti che possono verificarsi al personale ATA e al corpo docente.

Queste categorie, infatti, sono alla diretta dipendenza della Pubblica Amministrazione e quindi hanno una copertura Inail specifica, che riguarda tutti i dipendenti statali.

L'assicurazione che è rivolta al personale scolastico copre anche gli eventuali infortuni che possono verificarsi durante i viaggi di istruzione nonché durante il tragitto casa/lavoro e viceversa.

Quanto costa?

L'assicurazione integrativa per gli studenti ha un costo davvero irrisorio perché la cifra complessiva viene suddivisa fra tutti gli studenti di un istituto scolastico.

Inoltre una parte della spesa viene affrontata dalla scuola mentre il resto è a carico degli studenti e delle loro famiglie.

L'importo complessivo, comunque, parte da circa 15 euro e non supera mai i 20/30 euro all'anno a testa. Ovviamente la quota pro capite e l'intero importo dell'assicurazione dipendono moltissimo dalla compagnia assicurativa privata che l'istituto scolastico ha scelto e dalle sue tariffe.

Come pagare l'assicurazione scolastica?

Assolvere al pagamento della quota assicurativa integrativa è molto semplice. Le famiglie, una volta che hanno ricevuto la comunicazione dall'istituto scolastico circa l'importo da versare e gli estremi per il pagamento, possono effettuare un bonifico bancario o postale oppure versare il corrispettivo tramite bollettino postale.

Non sono previsti pagamenti in contanti e difficilmente, visto l'importo molto basso, c'è la possibilità di rateizzare il versamento ma il tutto viene saldato in un'unica soluzione annuale.

Vota la guida:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 10 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 16/01/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto »
Assicurazione moto Preventivo Moto »

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO