02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Seggiolini anti-abbandono, come ottenere il rimborso

Previsto per l'acquisto di un solo dispositivo a bambino

24 febbraio 2020
Seggiolini anti-abbandono, come ottenere il rimborso

Arrivato finalmente il bonus seggiolino, buono di 30 euro messo a disposizione dal governo per l'acquisto dei dispositivi anti-abbandono. Ne avevamo già parlato in questo approfondimento, sottolineando i gravi disagi che aveva causato l'entrata in vigore dell'obbligo di dotarsi di dispositivi atti ad avvisare il genitore quando dimentica il figlio in auto. Presi d'assalto i negozi alla fine dell'anno scorso, oggi i dispositivi si trovano, ma le famiglie vorrebbero quel rimborso promesso dalle istituzioni.

Dal 21 febbraio è finalmente possibile ottenerlo registrandosi alla piattaforma del ministero dei Trasporti. Ricordiamo che il bonus vale solo per l’acquisto di un dispositivo a bambino. Non si applica, quindi, all’acquisto di più dispositivi per lo stesso bambino; viene erogato sotto forma di un buono di spesa elettronico ed è associato al codice fiscale del minore. La richiesta deve essere fatta da uno dei due genitori o da chi esercita la patria potestà, la cosa più importante è che al momento dell’acquisto del seggiolino anti-abbandono, il bambino non deve aver compiuto 4 anni.

Per poter usufruire del bonus, il seggiolino va acquistato presso le strutture, gli esercenti e gli enti registrati presso la piattaforma. Nessun problema per chi avesse già fatto l'acquisto: a partire sempre dalla data del 21 febbraio ed entro 60 giorni si può fare domanda di rimborso a cui vanno allegati gli scontrini fiscali o fatture attestanti l’acquisto.

Per venire incontro alle problematiche dei genitori che non riuscivano ad adeguarsi in tempo alla legge anche le multe erano state sospese per questi primi mesi dell'anno. A partire dal 6 marzo, però, per chi non è in regola scatteranno anche le sanzioni da 83 a 333 euro e 5 punti in meno sulla patente. Per i recidivi nel corso di due anni scatta addirittura il ritiro della patente. Niente più scuse dunque. Il percorso di questa legge è stato particolarmente travagliato, ma se si riuscirà a salvare anche solo una vita ne sarà valsa la pena.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.