02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Mercato auto: ad aprile balzo da +6,5% rispetto a un anno fa

Buoni risultati per i motori

30 aprile 2018
Mercato auto: ad aprile balzo da +6,5% rispetto a un anno fa

L'incertezza politica non frena il mercato auto in Italia, anzi. Il mese di aprile è stato caratterizzato da un significativo salto in avanti, con 171.379 immatricolazioni, pari al 6,47% in più rispetto ad aprile 2017. La situazione politica e la mancanza di prospettive di governo a deprimere la fiducia del consumatore non è stato l'unico fattore negativo a incidere, anche la presenza di festività e ponti ha rappresentato un freno: banalmente ci sono meno giorni lavorativi in cui chiudere contratti. Ciò nonostante il mese di aprile fa segnare questo ottimo risultato, importante anche perché rispetto alla visione d'insieme sul 2018, i dati erano piuttosto deboli. Considerando l'intero primo quadrimestre infatti, il mercato auto è sostanzialmente in pareggio con l'anno passato: +0,24%.

 

Secondo gli analisti del Centro Studi Promotor, l'andamento delle immatricolazioni in Italia è coerente con quello degli altri Paesi e, andando nello specifico del tipo di vendite effettuate, una buona performance è stata messa a segno dai privati, un segmento molto significativo per valutare l'economia generale.

Un altro dato interessante è quello del noleggio a lungo termine, sempre per il privato, una formula abbastanza inedita in quanto più spesso associata alle sole aziende. Secondo molti commentatori questa possibilità andrà diffondendosi sempre più nel prossimo futuro.

 

Sulle reti di distribuzione pesa ancora un notevole numero di vetture “usate a chilometri zero” da smaltire, vetture, la cui vendita non inciderà sulle immatricolazioni in quanto darà luogo soltanto a passaggi di proprietà di vetture già immatricolate. Anche per questo motivo, alcune case hanno rallentato (o sospeso) la pratica dei “chilometri zero” che comunque ha ancora un ruolo importante.

 

Analizzando l'andamento del mercato auto negli ultimi anni si ha la sensazione di un ritorno all'equilibrio dopo le crescite del 2015 (+16%), del 2016 (+16%) e del 2017 (+8%): la domanda si sta consolidando sui valori raggiunti per proseguire poi nel 2019 il percorso di recupero verso i livelli ante-crisi.

 

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.