Cresce il mercato dell’usato, ma anche i prezzi

Il 2021 ha registrato un +15%

14 febbraio 2022
Cresce il mercato dell’usato, ma anche i prezzi

Il mercato auto è in forte difficoltà, almeno sul fronte del nuovo. Le auto usate invece stanno conoscendo un rilancio senza precedenti, dovuto in parte alle difficoltà economiche, l’onda lunga della pandemia, in parte alle difficoltà dei produttori di auto ad esaurire le richieste. Per un’auto nuova infatti i tempi di attesa si sono notevolmente allungati, tutto a vantaggio del mercato dell’usato.

Aumentano i prezzi delle auto usate

Secondo i dati Aci elaborati dall'Osservatorio AutoScout24, il 2021 ha chiuso con un progresso degli scambi di vetture di seconda mano del 13,2% rispetto al 2020, arrivando vicino ai livelli pre-pandemia (-2,3% rispetto al 2019). La tendenza dovrebbe proseguire, anche il 2022, infatti, si prevede positivo.

La forte domanda ha fatto lievitare i prezzi: nel 2021 sono aumentati del 7%, ma con una forte accelerazione a dicembre, quando il prezzo medio di un'auto usata è stato di 20.700 euro, il 21% in più rispetto allo stesso mese del 2020.

A conclusioni simili è arrivata anche l’indagine dell’Osservatorio brumbrum, reparto di analisi dell’omonimo sito di vendita delle auto online secondo cui c’è stato un +15% di aumento medio dei prezzi rispetto al solo gennaio 2021.

Le auto con i maggiori rincari

Quest’ultimo rapporto entra poi più nel dettaglio: le utilitarie sono le auto che hanno visto maggiormente crescere il loro prezzo medio nell’ultimo periodo: +17% a gennaio 2022 rispetto allo stesso mese del 2021. Un prezzo medio che è cresciuto del 20% negli ultimi tre anni.

Per quanto riguarda berline e citycar, queste segnano un +15% e un +16% a gennaio 2022 paragonato a un anno fa. Aumenti importanti anche per crossover e monovolume (+12%). Station wagon e SUV hanno avuto una pesante crescita dei prezzi in questi ultimi 12 mesi: a gennaio 2022 i prezzi sono cresciuti del 10% per i SUV e del 13% per le station wagon.

La scelta dell’usato e le incognite del futuro

Chi propende per l'auto usata, indica soprattutto due fattori: la convenienza economica e la possibilità di avere, a parità di budget, una vettura con dotazioni maggiori o di segmento superiore rispetto a una nuova. Come detto, però, pesano anche i ritardi produttivi: quasi due utenti su dieci hanno optato per l’usato perché subito disponibile.

Le leggi del mercato però valgono comunque e quando aumenta la domanda, crescono di pari passo i prezzi. Aspettando le misure per sostenere il settore auto da parte del governo, per ora gli automobilisti che intendono cambiare auto si stanno muovendo con prudenza e pesano nelle riflessioni anche gli aumenti dei carburanti.

Il 2022 sarà un anno decisivo per il mercato dell’auto, un mercato che incide sul Pil in maniera decisa e che garantisce migliaia di posti di lavoro, a maggior ragione se si considerano tutti i settori connessi, tra cui quello assicurativo. Tante le problematiche sul tavolo, ma il futuro della ripresa passa necessariamente dalle quattro ruote.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO