02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Mobilità sostenibile, i piani del governo

Tra le misure più discusse il Bonus Mobilità

23 settembre 2019
Mobilità sostenibile, i piani del governo

Il tema della mobilità sostenibile sembra essere nei piani del governo. Il primo spunto è arrivato dal ministero dell'Ambiente e l'impegno è stato sottoscritto dal ministro dell'Economia Gualtieri, che ha assicurato che nella Legge di Bilancio 2020 ci saranno i fondi sufficienti a sostenere un cambio di rotta, una sorta di “Green New Deal” all'italiana, un po' meno ambizioso ma forse più concretamente attuabile.

Una delle misure più discusse di questi giorni è il Bonus Mobilità. Si tratta di un importo di 1.500 euro a chiunque rottamerà un mezzo inquinante. A differenza delle passate edizioni della “rottamazione” destinato solo a chi poi acquistava un'auto nuova (e quindi meno inquinante), in questo caso il bonus potrebbe essere usato anche per l'abbonamento ai mezzi pubblici o per il car sharing. La misura dovrebbe valere almeno per i prossimi tre anni, compreso uno scampolo del 2019, ma solo ai residenti di quei comuni sotto procedura di infrazione UE per eccesso di smog.

Si tratta sicuramente di un passo avanti, forse non eclatante nello stanziamento di fondi, ma rivoluzionario nella filosofia di fondo. Si instaura infatti un principio nuovo: un sostegno statale per spostare le abitudini dei cittadini dall'auto a forme alternative, mentre finora il primato dell'auto non sembra essere mai stato messo in discussione.

Che però le misure risultino poco ambiziose ne sono convinti in Legambiente che ha avanzato un decalogo di proposte più capaci, secondo l'associazione, di incidere sui cambiamenti climatici; queste proposte vanno da un abbassamento dell'Iva per il car sharing o per l'acquisto di mezzi elettrici, ad una rimodulazione dei sussidi statali togliendoli ai mezzi inquinanti per favorire l'elettrico, alla tassazione tramite accise di aerei e navi che oggi sono esenti.

Forse il governo dovrebbe adottare un piano più ambizioso e magari di lungo periodo, intanto è già un bene osservare che il tema sia in agenda e soprattutto che rientri nei piani economici.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.