Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Il maltempo fa danni e vittime, è tempo di proteggersi

Questi fenomeni saranno sempre più frequenti e più intensi

28 dicembre 2020
Il maltempo fa danni e vittime, è tempo di proteggersi

I fenomeni atmosferici si fanno sempre più violenti e imprevedibili. Le cronache sono spesso piene di inondazioni e altri disastri e in Italia; anche l'ultimo scampolo del 2020 è stato tristemente caratterizzato da situazioni difficili in diverse parti del Paese dovute al maltempo e purtroppo anche quest'anno abbiamo contato numerose vittime.

Solo nelle ultime settimane ci sono eventi gravi in Emilia-Romagna e in Sardegna, ma le allerte meteo si susseguono costantemente.

La polizza adatta per proteggere salute e beni

Non esistono assicurazioni contro il maltempo, ma possiamo provare a proteggere anzitutto la salute nostra e del resto della famiglia, a seguire anche delle proprietà come auto, casa eccetera.

Per quanto riguarda l'assicurazione vita-salute bisogna verificare che questa comprenda anche gli infortuni.

Per auto e casa è bene accertarsi se non vi siano eccezioni dovute a grandi calamità naturali. Soprattutto chi vive in zone a rischio dovrebbe prendere in seria considerazione l'idea di accendere una polizza che possa proteggere da questo tipo di eventi. Per quanto possa indignare, è chiaro che l'intervento delle Istituzioni è insufficiente e spesso arriva solo dopo un evento avverso. Da anni si invoca un piano di prevenzione per le aree a rischio idrogeologico, ma ancora non se ne vedono gli effetti.

Nell'agricoltura danni per 600milioni di euro

Uno degli ambiti particolarmente colpiti è quello dell'agricoltura. Un'indagine de Il Sole 24 Ore ha rivelato come solo il 10% delle aziende agricole in Italia abbia una forma di assicurazione specifica per proteggere i campi dal maltempo, questo nonostante un cofinanziamento pubblico che copre fino al 70% del premio. La stima dei danni nel settore è di 600 milioni di euro ogni anno proprio a causa di nevicate eccezionali, bombe d'acqua, valanghe, grandinate, esondazioni, eccetera.

Un futuro sempre più incerto

Purtroppo, la situazione continuerà a peggiorare. Con i cambiamenti climatici gli esperti prevedono che questi fenomeni saranno sempre più frequenti e più intensi. Dove non è possibile intervenire strutturalmente e mettere al riparo le zone a rischio, dobbiamo provare a tutelarci in prima persona, mettendo in sicurezza salute e beni.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO