02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Furti in appartamento, come assicurare la casa

Assicurare la propria casa senza spendere una fortuna

23 luglio 2018
Furti in appartamento, come assicurare la casa

Se nello scorso approfondimento abbiamo parlato di assicurazioni viaggio per non farci rovinare la vacanza, oggi vedremo di non farci rovinare il rientro. Parliamo di assicurazioni contro i furti in appartamento.

Ogni anno nel periodo estivo si registrano delle impennate nel fenomeno dei furti: complici le case disabitate per giorni o settimane, tanti malviventi ne approfittano. Se i sistemi di difesa passivi come allarmi e inferriate non bastano a tenere lontani i guai, si può sempre optare per una polizza contro questi eventi. Non cancellerà l'intrusione, ma perlomeno coprirà i danni.

Come funzionano questi prodotti? Si tratta comunemente di garanzie aggiuntive a pacchetti assicurativi più ampi, il cui premio base parte da circa 5 euro al mese, valore che aumenta in relazione all'ubicazione e alle caratteristiche dell'immobile. In caso di intrusione, il risarcimento viene calcolato “a primo rischio assoluto”, che vuol dire che l'assicurazione rimborserà il contraente fino al valore massimo indicato nel contratto.

È quindi fondamentale stimare con attenzione gli oggetti che abbiamo in casa perché proprio da questa valutazione dipenderà sia il costo della polizza, sia il risarcimento che potremo ottenere. Spesso i contratti standard escludono esplicitamente preziosi, gioielli e quadri dall'elenco degli oggetti assicurabili, questi andranno integrati con prodotti specifici. È escluso il risarcimento in caso di “dolo o colpa grave dell'assicurato”. In altre parole, se avete dimenticato la porta aperta e non ci sono segni di effrazione, niente rimborso. Ovviamente è sempre presente una franchigia, cioè il tetto minimo sotto il quale la polizza non paga. Spesso è elevata, arriva a anche a 500 euro, anche se molti contratti permettono di abbatterla a fronte di un premio maggiorato. Inoltre, le polizze possono decadere per un'assenza superiore ai 60 giorni. Le garanzie però solitamente comprendono la rottura di vetri, cristalli, porte e finestre.

Essendo il costo della polizza molto variabile a seconda dei diversi parametri è necessario fare un'attenta valutazione dei prodotti presenti sul mercato e comporre una polizza il più possibile tagliata sulle nostre esigenze.

Una scelta che fanno già in tanti: stando a una ricerca di Facile.it le richieste di questo tipo di assicurazioni sul portale sono salite del 13% nei primi 5 mesi dell'anno, rispetto allo stesso periodo del 2017.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.