02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Effetto Coronavirus, Rc Auto in calo dell'8%

Ecco nel dettaglio l'analisi di Facile.it

27 aprile 2020
Effetto Coronavirus, Rc Auto in calo dell'8%

Con la maggior parte delle auto ferme a causa del lockdown (-77% dei veicoli in circolazione) e con la diminuzione degli incidenti (-68% secondo la Polizia stradale), i prezzi della Rc Auto scendono. Secondo i dati dell'osservatorio Facile.it il calo delle tariffe per l'assicurazione a marzo è stato dell'8,05% rispetto a marzo 2019 per un prezzo medio di 498,45 euro. Una tendenza al ribasso che dovrebbe continuare anche per il mese di aprile.

Insomma, la situazione di emergenza ha spinto al ribasso le polizze fino al livello più basso mai registrato dall'osservatorio dal 2014 ad oggi. Alla luce delle vantaggiose offerte oggi presenti sul mercato sembrerebbe dunque conveniente rinnovare la polizza in questo periodo anche se non si sta usando l'auto, visto che a maggio con le ripartenze potrebbe esserci un rimbalzo e un aumento.

Non tutti sono d'accordo però sulle cifre. I dati diffusi dall'Ania, l'Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici, parlano di un misero -1% per lo stesso periodo (marzo 2020-marzo 2019) ovvero di soli 4 euro. C'è da considerare però che il calcolo è effettuato diversamente perché la stima non tiene conto di “variazioni contrattuali o di eventuali ulteriori sconti” offerti ai clienti, ma solo del premio pagato da chi è rimasto fedele alla propria compagnia e in più si tratta della cifra prima delle tasse, ovvero non considera né le imposte né il contributo al Servizio sanitario nazionale. Per questo per l'Ania il costo medio della polizza Rc Auto è di 339 euro contro i 343 di un anno fa.

Sul balletto delle cifre ci inserisce anche Altroconsumo che a seguito di un'indagine condotta in quattro città italiane, è arrivata a conclusioni analoghe a quelle di Facile.it, ovvero -8%. Anche in questo caso metodologia di calcolo e persino il periodo di riferimento sono diversi: l'associazione di consumatori ha preso in esame i primi tre mesi del 2020. Quindi i risultati non sono paragonabili ma attestano comunque la tendenza del sistema a un calo dei prezzi.

Quel che pare assodato dunque è che questo è il momento favorevole per il rinnovo, a maggio i prezzi torneranno a salire sempre sperando che continuino a scendere i dati sulla diffusione dell'epidemia.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.