Assicurazione auto: come riattivarla dopo un sequestro

Nuova stretta per chi viaggio senza assicurazione

23 May 2016
Assicurazione auto: come riattivarla dopo un sequestro

In Italia ci sono 4 milioni di veicoli pericolosissimi. Si tratta del numero di veicoli che, secondo le stime dell'Ania (Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici), circolano per le nostre strade senza assicurazione. Si tratta di un problema sociale non indifferente perché mette a rischio la sicurezza dei pedoni e degli automobilisti onesti e a cui si sta tentando di mettere fine grazie al Targa System, ovvero lo strumento telematico che permette alle forze dell'ordine e alle apparecchiature come Tutor  e telecamere di verificare in tempo reale la copertura assicurativa e la revisione di ogni veicolo. (Ne abbiamo parlato in diversi approfondimenti tra cui questo).

In attesa di avere i primi dati ufficiali di questo sistema in vigore da ottobre 2015, il legislatore ha previsto un'altra stretta nei confronti di chi venga pescato senza la regolare RC Auto prevista per legge. Oltre alla sanzione amministrativa che va da 848 a 3.393 euro e al sequestro del mezzo, il ministero dell'Interno con la circolare n. 300/A/7065/13/101/20/21/1 del 5 maggio 2016 ha chiarito anche i termini della confisca del veicolo.

Per legge, infatti, per riappropriarsi del mezzo sequestrato bisogna non solo pagare la multa, ma anche riattivare tempestivamente l'assicurazione per un periodo di almeno sei mesi (oltre a pagare le spese di deposito). L'intento è chiaro: chi già una volta è stato pescato senza assicurazione è possibile che lo rifaccia, quindi per riavere il veicolo dovrà dimostrare di essersi messo in regola.

La domanda è: quanto tempo c'è per riattivare l'assicurazione? Il limite è di 60 giorni, oltre i quali il Prefetto può disporre la confisca del veicolo. La confisca è la tappa finale e inevitabile di questo procedimento perché per tutto il tempo del sequestro la vettura rimane in custodia a spese dello Stato che dovrà perciò rivalersi in qualche modo.

Dunque ricapitolando: chi viene pescato senza assicurazione dovrà pagare la multa e riattivare una polizza entro 60 giorni per riscattare il veicolo, pena la confisca del mezzo. L'unica nota positiva per i trasgressori è la possibilità di usufruire dello sconto del 30% sulla sanzione amministrativa nel caso in cui riesca a pagarla entro i primi 5 giorni dalla data in cui viene emanata. Nonostante lo sconto le cifre restano comunque considerevoli ed è giusto che sia così per un comportamento scorretto, pericoloso e irrispettoso nei confronti della comunità.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO