02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Assicurare lo smartphone, come scegliere la polizza

Sono sempre di più i device protetti da assicurazione

14 dicembre 2016
Assicurare lo smartphone, come scegliere la polizza

Ormai sono diventati dei gioielli, non solo per le loro prestazioni, ma anche in relazione al prezzo. Gli smartphone sono ormai dei piccoli computer che non solo usiamo per le foto e i social, ma anche per lavorare e restare connessi con il mondo. Per gli amanti della tecnologia i costi sono davvero significativi: basta guardare le ultime uscite dei due produttori più ricercati. L'iPhone 7 può arrivare a costare 1.049 euro nella sua versione 7 plus, mentre il Samsung Galaxy S7 edge 829 euro. Non c'è da stupirsi dunque che molti ricorrano all'assicurazione per smartphone.

Come emerge da una ricerca di Facile.it le richieste per questo tipo di copertura sono triplicate nel 2016. E trovano ampio spazio anche le polizze per computer o macchine fotografiche.

Come emerge dalla ricerca il costo di una assicurazione per uno smartphone del valore di 750 euro, si aggira intorno ai 50 euro all'anno, 60 se si aggiunge anche la copertura contro il furto.
Ma qual è il modo per trovare la migliore assicurazione?
Come siamo soliti ripetere la risposta non può essere che “dipende”. Quando ci troviamo di fronte alla necessità di stipulare una polizza assicurativa, qualunque sia il bene che vogliamo proteggere dobbiamo sempre evitare le decisioni affrettate per riuscire così a trovare il prodotto che, per caratteristiche e prezzo, sia perfetto per i nostri bisogni. Questo tipo di approccio è valido tanto per i contratti più significativi come la RC Auto, dove le cifre in ballo sono alte, quanto per la copertura del cellulare. Anzi in questo caso ponderare è ancora più importante visto che stiamo parlando di cifre non altissime. Per capirci il risarcimento di un danno a seguito di un sinistro con l'automobile può arrivare a migliaia di euro, persino milioni se ci sono feriti o vittime coinvolti, mentre per la riparazione del cellulare di solito siamo nell'ordine delle centinaia: oggi Apple chiede 250 euro per sostituire l’iPhone con un terminale rigenerato, quando lo schermo si crepa; anche Samsung non è a buon mercato, in media, se si rompe il vetro di un Galaxy, la riparazione costa 195 euro. L’alternativa è recarsi da centri assistenza non convenzionati, ormai diffusi in molte città, che in poche ore lo riparano a prezzi contenuti, ma in questo modo decade la garanzia perché si inseriscono nell’apparecchio pezzi non originali. È opportuno dunque valutare quanto andiamo a spendere con un'assicurazione.
L'assicurazione viene proposta dalle stesse case produttrici al momento dell'acquisto, poi ci sono le assicurazioni offerte dai gestori (Tim, Vodafone, Tre...), ci sono anche le polizze dei rivenditori (come Mediaworld, Euronics, eccetera), ovviamente anche le compagnie assicurative tradizionali (come Allianz, Columbus, eccetera) e persino qualcuna proposta da alcune banche.
Insomma l'offerta è ampia e come sempre possiamo avvantaggiarci di un mercato competitivo e cercare la polizza più adatta e conveniente. Ragioniamo dunque attentamente su quali sono i nostri bisogni, i rischi a cui ci esponiamo e poi andiamo a leggere attentamente tutte le clausole dell'assicurazione per capire se ci sono limitazioni e franchigie. Metteremo così al sicuro il nostro gioiello: l'amato smartphone di ultima generazione, con la tranquillità di aver scelto la polizza migliore possibile.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.