Truffe online sulla Rc Auto: scoperti oltre 100 siti in un anno

Truffe: scoperti siti falsi

24 dicembre 2018
Truffe online sulla Rc Auto: scoperti oltre 100 siti in un anno

Per la precisione sono 103. Si tratta dei siti di false assicurazioni scoperti durante il solo 2018 da parte dell'Ivass, l'Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni, vere e proprie truffe che con la promessa di sconti vertiginosi sulla RC Auto attirano clienti ignari di cadere in una trappola che li lascerà con nulla in mano.

A quanto pare non sono neanche pochi i truffati: la stima del giro d'affari è di oltre 3milioni di euro. Spesso a dare il via alla truffa è un banner, una pubblicità che compare durante la navigazione anche su siti che con le assicurazioni non hanno nulla a che vedere. Una volta arrivati su uno di questi siti falsi e con nomi spesso suadenti che ricordano quelli di vere compagnie assicurative, il gioco è quasi fatto: le RC Auto proposte sembrano davvero convenienti. Purtroppo una volta effettuato il pagamento l'assicurazione non arriverà mai. Proprio la forma di pagamento può aiutarci a individuare le truffe in quanto spesso viene richiesta la carta ricaricabile.

L'Ivass è impegnata da tempo a contrastare il fenomeno con risultati che migliorano: nel 2017 era riuscita a individuare circa 50 di questi siti pirata, la metà rispetto al 2018. Quasi tutti quelli risultati irregolari sono già offline, gli altri ancora in corso di accertamento. L'Autorità di vigilanza ha inoltre messo in campo una squadra ad hoc che setaccia il web alla ricerca di truffe, oltre ad attivare collaborazioni con i provider e con Poste Italiane per rintracciare i pagamenti.

Come sempre quando si tratta di web, contrastare gli illeciti è difficile. I fenomeni acquistano proporzioni enormi in breve tempo e l'attività di repressione è sempre una lotta impari: per un sito che si riesce a chiudere ne nascono altri e la caccia ricomincia. Per questo motivo nulla potrà sostituire le attenzioni che ciascuno di noi può mettere in campo per tutelarsi. Il primo consiglio è quello di affidarsi a siti sicuri e comprovati, o meglio ancora ai comparatori online come Facile.it che prende in esame solo le migliori compagnie, facendo risparmiare senza alcun timore di incorrere in truffe. Se proprio ci si vuole avventurare da soli nella giungla delle offerte per la RC Auto, meglio diffidare da prezzi troppo bassi, tenere d'occhio il metodo di pagamento richiesto e provare a fare un'ulteriore ricerca online con il nome del sito in questione per capire se ci sono recensioni affidabili. Spesso un sito pirata non ha una lunga “storia” sul web, non viene citato da altre fonti, è online per poco tempo e scompare in fretta. Se non vogliamo veder scomparire anche i nostri soldi è bene fare attenzione.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO