02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

RC Moto, sospendere la polizza in inverno

Come mettere in letargo anche l'RC

18 settembre 2017
RC Moto, sospendere la polizza in inverno

Con l'arrivo di pioggia e freddo sono tanti i motociclisti che decidono di riporre il mezzo in garage e tornare (con rammarico) alle quattro ruote. È dunque tempo di sospendere la polizza assicurativa per evitare di pagare inutilmente. Pur essendo ormai a conoscenza di questa possibilità non sono in pochi quelli che, presi dal trambusto dell'inizio stagione, si dimenticano di compiere gli step necessari. Vediamo quali sono.

Anzitutto bisogna verificare che il contratto stipulato contempli la sospensione, piuttosto comune per le polizze a due ruote, ma comunque meglio controllare. Se non fosse possibile, forse è il caso di pensare a una modifica delle condizioni contrattuali o a cambiare compagnia, magari dando un'occhiata alle nuove offerte di Facile.it, calcolando un preventivo in tempo reale a questo link https://www.facile.it/assicurazioni-moto/preventivo.html .

Alcune compagnie applicano un piccolo sovrapprezzo per poter sospendere la polizza, in altri casi invece la sospensione può avvenire solo una volta all'anno o avere dei limiti per il periodo di interruzione, che può essere da un minimo di un mese a un massimo di nove o 12 mesi.

Passiamo dunque all'atto pratico. Per la richiesta è necessario avvisare la compagnia assicurativa di appartenenza tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, posta elettronica, fax o di persona. Nella comunicazione bisogna specificare, oltre ai dati del veicolo, le proprie generalità e i dati relativi alla polizza, il periodo preciso in cui si intende interrompere la copertura. La richiesta va presentata almeno un mese prima.

Due raccomandazioni: ricordiamoci di farci avere qualcosa di scritto dalla compagnia che attesti l'avvenuto accoglimento della richiesta, soprattutto se ci rechiamo di persona o se lo facciamo via telefono. La seconda cosa da tenere a mente è che durante il periodo di interruzione il veicolo non solo non può circolare, ma non può neanche rimanere parcheggiato in luoghi pubblici. Questa opzione dunque è valida solo per chi possiede o intende affittare un garage privato.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.