02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Come scoprire se si hai diritto a un pagamento

Polizze dormienti: scoprire se abbiamo diritto a pagamenti

1 febbraio 2018
Come scoprire se si hai diritto a un pagamento

Potresti avere diritto a riscuotere un pagamento derivante da un contratto assicurativo e non saperlo. Sono le cosiddette polizze dormienti, contratti di assicurazione che, per diversi motivi, non sono state riscosse dai beneficiari e giacciono presso le imprese in attesa della prescrizione. Possono essere sia polizze per il caso di morte dell'assicurato, di cui nessun familiare era a conoscenza, o i polizze di risparmio giunte alla scadenza. Si calcola che in Italia ci siano circa 4 milioni di polizze dormienti.

Ci sono due buone notizie, la prima è che ora i tempi di prescrizione sono più lunghi, la seconda è che è stata attivata una procedura più semplice per scoprire se si è beneficiari di una di queste polizze.

Fino a qualche anno fa la prescrizione era di due anni, termine oltre il quale non si aveva più diritto a nulla, oggi invece si hanno 10 anni di tempo, trascorso il quale la polizza diventa dormiente e quindi viene devoluta al Fondo dormienti gestito da Consap. Il problema è che molto spesso gli eredi non sono a conoscenza dell’esistenza di una polizza vita stipulata da un loro caro e la compagnia assicurativa non è grado di avvertirli.

Per ottenere un eventuale pagamento di cui si è titolari, l'Ivass ha raggiunto un accordo con l'Agenzia delle Entrate grazie al quale a partire da marzo 2018 potrà effettuare l'incrocio tra i codici fiscali degli assicurati delle polizze vita "dormienti" con l’Anagrafe Tributaria, al solo fine di verificare l’eventuale decesso degli assicurati e la relativa data. Le informazioni saranno poi trasferite alle compagnie assicurative che potranno così avvertire i beneficiari delle polizze e quindi pagare. La misura potrebbe risolvere almeno in parte il problema delle polizze dormienti. Un test fatto a settembre 2017 su 15.000 polizze dormienti, ha permesso di "risvegliare" 12.000 polizze semplicemente incrociando i dati.

Per scoprire se sei beneficiario di una polizza dormiente, hai due opzioni:

a) puoi rivolgerti al servizio ricerca coperture assicurative vita dell'Ania a questo link (http://www.ania.it/it/servizi/ricerca-coperture-vita.html)

b) puoi rivolgerti alla compagnia assicurativa di cui il familiare era cliente chiedendo informazioni sulla esistenza di polizze, utilizzando in tal caso un testo base predisposto dall'Ivass.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.