Mobilità, il 72% degli italiani non rinuncia all’auto privata

In crescita il noleggio a lungo termine

26 June 2023
Mobilità, il 72% degli italiani non rinuncia all’auto privata

La lunga storia d’amore tra gli italiani e l’auto non da alcun segno di cedimento, anzi… Per oltre 7 italiani su 10 è la vettura personale il mezzo prevalente per effettuare gli spostamenti quotidiani. I dati arrivano da Anisa, l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio che riunisce i principali player del settore e che fa capo a Confindustria. La ricerca è stata condotta con Brain & Company, su un campione rappresentativo degli italiani che vivono nelle principali città italiane.

I dati della ricerca

Non stupisce la preferenza bulgara del 72% verso l’autovettura privata per gli spostamenti e lo dimostra il traffico nelle nostre strade. Al secondo posto nelle preferenze c’è il trasporto pubblico. Tutti gli altri tipi di mobilità (bicicletta, car sharing, monopattini…) restano confinati a percentuali residuali, con qualche buona notizia per le bici: il 15% degli intervistati si dice disposto a usarla di più che in passato.

L’elettrico stenta a decollare

Non solo di proprietà ma anche con alimentazione tradizionale. La ricerca infatti indaga anche le nuove immatricolazioni, confermando un dato già noto: l’elettrico non incontra le preferenze degli italiani; nei primi 5 mesi dell’anno la quota di vetture alla spina è rimasta sotto il 4% (al 3,7%).

Meglio le ibride che hanno toccato quota 35%, con un 26% però di mild ibrid, quindi con un’incidenza limitata sulla reale riduzione delle emissioni. Il problema è anche economico perché 6 italiani su 10 nel 2022 hanno deciso di annullare o posticipare l’acquisto preventivato per i morsi dell’inflazione.

Cresce il noleggio

Se gli italiani sperimentano poco sul fronte dell’alimentazione, sono un po’ più propensi a provare il noleggio, in particolare quello a lungo termine. Con un mercato dell’auto in ripresa rispetto al 2022 (+26%), il noleggio veicoli ha registrato una decisa crescita (+63%), che ha trainato l’intero comparto automotive, raggiungendo per la prima volta in modo stabile quota 33% dell’immatricolato nazionale. Uno sviluppo che vede in prima fila le alimentazioni a basso/zero impatto allo scarico. Le aziende del comparto hanno immatricolato il 30% delle auto elettriche e il 54% delle ibride plug-in.

Il noleggio a lungo termine può rappresentare un’alternativa valida soprattutto perché spesso i pacchetti proposti comprendono anche le voci più gravose della gestione dell’auto come le riparazioni e la Rc Auto. Sull’assicurazione auto si può risparmiare più facilmente, cercando la polizza più adatta alle proprie abitudini, ma sulla parcella del meccanico in caso di guasti c’è davvero poco da fare.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO