02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

L' Europa e i comparatori

Comparatori polizze, l’Europa spiega cos’è meglio fare

12 luglio 2013

Un report con le migliori esperienze europee per incentivare l’utilizzo e la diffusione dei comparatori di polizze online. Grazie al Comitato EIOPA di recente costituzione sono stati avviati i lavori per migliorare la protezione del consumatore e l’innovazione finanziaria. Un tema caldo e particolarmente caro affrontato dal Comitato riguarda la diffusione dei motori che offrono la scelta di prodotti assicurativi su internet all’interno dell’Unione europea. Sulla questione è in preparazione un report che individua le best practices che gli operatori dovrebbero seguire per offrire ai consumatori un servizio equo e trasparente.

La super-authority anti-crisi

Ma cos’è l’EIOPA? L’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali è una sorta di super-authority delle assicurazioni nata a seguito della crisi finanziaria del 2008. In quell’anno sono infatti emersi lacune e limiti in materia di sorveglianza finanziaria. I problemi economici hanno evidenziato le disfunzioni esistenti in Europa e relative alla cooperazione e al coordinamento (mancati) tra gli Stati membri. Si è quindi provveduto a creare autorità sovranazionali (anche in materia bancaria e finanziaria) non più di mera supervisione, ma di regolamentazione penetrate e grandi poteri di vigilanza anche nei singoli Paesi.

E con il Regolamento UE n. 1094/2010 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 novembre 2010 si è voluta ristabilire in questo modo la fiducia degli europei e prevenire i rischi di destabilizzazione del sistema finanziario globale nel settore delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali, creando, appunto l’EIOPA.

All’interno dell’EIOPA sono nati diversi comitati, anche trasversali alle competenze di altri organismi di vigilanza. Lo scorso anno, per esempio, è stato affrontato il tema dei reclami alle imprese di assicurazione. Da quei lavori sorse l’esigenza di prevedere presso le compagnie la creazione della specifica funzione aziendale “reclami”, fissando i principi di riferimento per la sua corretta gestione.

Il report sui preventivatori

Quest’anno è in fase di lavorazione un report che riguarda i “preventivatori” presenti sui siti internet, ossia quei motori che, inserendo alcune caratteristiche del guidatore, propongono uno o più preventivi vincolanti di polizza. Tale Rapporto indicherà le regole da applicare per migliorare o comunque allineare la trasparenza delle informazioni fornite e la fruibilità dell’utilizzo da parte degli utenti.

Il Comitato sta inoltre lavorando anche su un report di buone esperienze in materia di requisiti di conoscenza e capacità professionale degli intermediari assicurativi e finanziari con l’intento di promuovere la convergenza tra i Paesi a livello di principi generali. Si cercherà in questo modo di innalzare gli standard professionali degli addetti alle reti distributive, per incentivare sane dinamiche di mercato e favorire la protezione del consumatore, nonché il coordinamento della disciplina dei settori assicurativo, creditizio e finanziario, pur tenendo conto delle specifiche normative ed operative dei diversi settori.

Infine, sarà elaborata una nuova metodologia per individuare le tendenze dei clienti europei grazie alla raccolta di dati uniformi tra tutti i Paesi. Da tale monitoraggio quantitativo sui prodotti offerti e venduti, i premi praticati, i reclami ricevuti ed evasi, saranno ricavati i trend dei consumatori nazionali ed europei, per tarare meglio i controlli e le nuove leggi comunitarie.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Silvio Nobili

Foggiano, laureato in Giurisprudenza alla Luiss Guido Carli di Roma, avvocato e giornalista, da anni si occupa di questioni legate alla concorrenza, alle Autorità indipendenti e alle novità di internet. Ha lavorato nella redazione di ItaliaOggi e Capital e collaborato con numerose testate tra cui Corriere della sera Magazine, Mf/MilanoFinanza, AffariItaliani.it, ClassCnbc tv, l'Agenzia di stampa Italpress.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.