Assicurare i beni elettronici

Garanzie per smartphone ed elettrodomestici

16 April 2015
Assicurare i beni elettronici

Smartphone nuovo di zecca pagato quasi mille euro che cade rovinosamente per strada e finisce sminuzzato sotto la ruota di un camion in transito. Non è il trailer di un film apocalittico, né la legge di Murphy, ma un danno accidentale che succede a migliaia di persone. Come sappiamo, la garanzia del produttore valida per due anni dall'acquisto non copre questo tipo di danni, ma soltanto i malfunzionamenti e i difetti di fabbrica. Che fare? Dire addio ai soldi usati per l'acquisto? Non serve. Al momento dell'acquisto (o anche dopo) è possibile estendere la garanzia, che si tratti di telefoni, lavatrici, lettori mp3 e quant'altro. L'importante è sempre conservare lo scontrino o la fattura.

La classica garanzia ma più lunga e completa

L'estensione di assistenza tradizionale copre guasti e malfunzionamenti dei prodotti anche dopo la scadenza della garanzia europea di 2 anni. Può essere quindi una buona soluzione per chi si prende cura degli acquisti fatti, ma vuole stare tranquillo anche dopo i 2 anni perché “non si sa mai”.

Esistono diverse compagnie e diversi prodotti che si possono adattare alle caratteristiche dei device e alle esigenze dell'acquirente. Si possono avere a disposizione diversi centri di assistenza tecnica sparsi sul territorio, da contattare in caso di guasto, che possono anche ritirare gli apparecchi a domicilio e riportarli a casa riparati.

C'è poi da distinguere tra chi offre una polizza tutto incluso o chi fa pagare a parte un diritto fisso di chiamata per l’uscita del tecnico o il pezzo di ricambio. E se il nostro ebook non vuole saperne di riaccendersi, sarà possibile anche farcelo sostituire.

Su internet si offrono anche pacchetti di coperture più ampi per elettrodomestici appartenenti alla medesima “famiglia”. Un esempio è la cucina: forno, fornelli, lavastoviglie, frigo tutti inseriti in una polizza ombrello il cui costo non sarà ovviamente dato dalla sommatoria dei premi nel caso di singoli contratti di assicurazione, potendo in questo modo risparmiare.

Anche i ritardatari saranno coperti

Se al momento dell'acquisto non eravamo poi così convinti di sottoscrivere un'assicurazione per il nostro apparecchio, magari perché il premio finiva col sommarsi al prezzo dell'elettrodomestico, abbiamo comunque la possibilità di ravvederci. Per l'elettronica di consumo (tv lcd, grandi e piccoli elettrodomestici bianchi, pc e portatili) il mercato offre garanzie da sottoscrivere a uno/due mesi dal termine della garanzia del produttore e prolungabile per altri anni, il costo è maggiore, chiaro. É bene ricordare, inoltre, che esistono dei massimali per i costi di riparazione, indennizo o sostituzione che di solito non superano il valore dell'oggetto.

E per i più sbadati o sfortunati c'è anche la possibilità di accedere alla riparazione per danno accidentale, la classica caduta di un piccolo oggetto o il fatto che si sia bagnato e sia andato in corto circuito. Attenzione, però: leggete bene ogni clausola. Non è raro che la compagnia copra la caduta, ma non ad esempio lo schiacciamento o la torsione. In questi casi l'indennizzo potrebbe essere ridotto se non addirittura non applicabile.

Smarrimento e furto

C'è di più. Con l'assicurazione per cellulari e smartphone contro lo smarrimento e/o furto, alternativa o integrativa alle polizze kasko, non solo avremo la sostituzione del prodotto con uno di pari valore (non necessariamente con lo stesso), ma potranno essere coperti anche i costi insorti da un uso improprio o illegale da parte di chi ha sottratto il bene.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Il profilo dell'autore

Silvio Nobili

Foggiano, laureato in Giurisprudenza alla Luiss Guido Carli di Roma, avvocato e giornalista, da anni si occupa di questioni legate alla concorrenza, alle Autorità indipendenti e alle novità di internet. Ha lavorato nella redazione di ItaliaOggi e Capital e collaborato con numerose testate tra cui Corriere della sera Magazine, Mf/MilanoFinanza, AffariItaliani.it, ClassCnbc tv, l'Agenzia di stampa Italpress.

RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO