A settembre cresce il mercato auto, ma non abbastanza

Molto bene i veicoli commerciali

23 October 2023
A settembre cresce il mercato auto, ma non abbastanza

Il mercato auto recupera, ma siamo ancora lontani dai livelli pre pandemia. A settembre sono cresciute le immatricolazioni del 22,8% rispetto al 2022, ma guardando all’intero anno siamo molto indietro rispetto al 2019. Qualche segnale positivo arriva dai veicoli commerciali che nel mese di rientro dalle vacanze estive fanno segnare un bel salto in avanti.

I dati di settembre

Secondo i dati diffusi dal ministero dei Trasporti, le immatricolazioni mensili si sono attestate su 136.283 unità, per un tasso di crescita sull’anno scorso del 22,8%, quasi il doppio rispetto al +12% di agosto e circa il triplo rispetto ai dati di luglio e giugno.

Sicuramente un bel passo in avanti, ma gli esperti fanno presente che si tratta di una cifra sfalsata perché nel 2022 il problema della disponibilità delle auto era ancora piuttosto incisivo. In sostanza una parte delle immatricolazioni che registriamo in questo periodo, sono frutto di acquisti fatti nei mesi precedenti e anche se oggi le auto a disposizione sono molte di più, non si assiste di certo a una corsa agli acquisti.

Con l’ondata di inflazione sono cresciuti anche i prezzi delle vetture e delle assicurazioni auto, e la crisi in corso porta le famiglie ad un atteggiamento prudente: chi può rimanda una spesa importante come questa. A certificare la debolezza del mercato è il confronto con il 2019, l’ultimo anno utile prima della pandemia. Tra gennaio-settembre 2023 e lo stesso periodo del 2019, si calcola un poco entusiasmante 20,3% in meno, pari a 300mila di differenza negativa. Il Pil italiano ha recuperato tutto il gap, ma il mercato auto non ha ancora fatto altrettanto.

I veicoli commerciali

Qualche segnale positivo arriva dalle immatricolazioni dei veicoli commerciali che, secondo l’Unrae a settembre sono state 17.670. A settembre 2022 erano 12.345. Un’accelerazione record pari a +43,1%. Anche guardando ai primi 9 mesi del 2023 l’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri calcola ben 140.222 veicoli immatricolati contro i 120.372 del gennaio-settembre 2022 (+16,5%).

Si tratta di un dato positivo non solo nei numeri ma anche considerando la tipologia, i veicoli commerciali rimandano ovviamente ad attività lavorative e si può dunque interpretare come un segnale di vivacità del tessuto produttivo.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO