02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Voglia di vacanze: la polizza viaggi prima di tutto

Fondamentale anche se si rimane all'interno dei confini nazionali

22 febbraio 2021
Voglia di vacanze: la polizza viaggi prima di tutto

La situazione è ancora molto incerta, ma una cosa è chiara: gli italiani sperano almeno in un'estate quasi normale e di poter andare in vacanza.

Con la pandemia da coronavirus che non molla la sua presa nel mondo e il perseguire delle restrizioni, si guarda con speranza al vaccino e all'effetto clima affinché si riduca il numero di contagi e venga permessa una maggiore libertà nei mesi estivi.

Una cosa è certa: grande protagonista sarà l'assicurazione viaggi.

Una protezione già prima di partire

Tradizionalmente i mesi di marzo, aprile e maggio sono i più intensi per le prenotazioni delle vacanze, cominciamo a vedere le giornate allungarsi e il sole fare capolino sempre più spesso e pensiamo al mare e alla spiaggia.

Comprensibilmente quest'anno le prenotazioni arriveranno più a rilento perché molti sono alla finestra per vedere cosa succede.

C'è però chi vuole approfittare di questo momento per strappare un prezzo migliore, gli operatori turistici sono in difficoltà e alcuni offrono delle tariffe scontante per provare ad anticipare la concorrenza.

Chi vuole prenotare in anticipo farà bene a pensare a una polizza viaggi completa che possa proteggere anche dall'evenienza dell'annullamento del viaggio.

C'è da tener conto non solo della situazione personale: ovvero potremmo essere impossibilitati a partire per motivi sanitari o altro, ma potrebbe essere impossibile partire a causa di restrizioni alla mobilità decise dalle autorità, per esempio l'istituzione di una zona rossa.

Molte compagnie assicurative coprono anche questo rischio.

Protezione massima durante il viaggio

Ci sono buone possibilità che si riesca ad andare in vacanza almeno in Italia o nei Paesi limitrofi, ma sarà importante partire tutelati.

Se prima pensavamo a un'assicurazione solo per viaggi verso destinazioni esotiche, quest'anno sarà importante accendere una polizza anche se si pensa di non allontanarsi troppo.

L'eventualità Covid-19 purtroppo è ovunque e le problematiche che può creare non vanno sottovalutate. Per esempio la necessità di dover restare in quarantena lontani da casa, i trasferimenti, o anche solo poter avere un consulto medico immediato senza dover passare dal Servizio Sanitario Nazionale.

L'incognita estate

L'anno scorso si è affermata una modalità di vacanza ben precisa: destinazioni nazionali, spostamenti con auto privata e piccole strutture come soluzione per il soggiorno.

È possibile che queste caratteristiche si ripropongano anche nell'estate 2021. Dopo un periodo come questo tutti hanno bisogno di un po' di tranquillità, ma l'importante è farlo con le dovute cautele.

Prima ancora del costume in valigia dobbiamo fare posto a una polizza viaggi.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO