02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Noleggiare l'auto in vacanza: a cosa fare attenzione

Alcuni consigli per evitare brutte sorprese

29 luglio 2019
Noleggiare l'auto in vacanza: a cosa fare attenzione

C'è chi viaggia con la propria auto, chi preferisce affittarla direttamente all'aeroporto di destinazione. Soprattutto per le mete più lontane questa è una soluzione molto ricercata, ma ci sono diverse cose a cui prestare attenzione per evitare brutte sorprese.

Normalmente ci preoccupiamo di trovare l'auto già prima della partenza tramite internet, per cui bisogna fin da subito guardare alcune cose: a che compagnia ci stiamo rivolgendo per esempio. Se è una delle più note non dovrebbero esserci problemi, ma più spesso si usano dei siti che non fanno direttamente capo alla compagnia, ma che raccolgono le diverse offerte; assicuriamoci quindi che sia un sito affidabile.

Venendo al contratto vero e proprio le clausole possono cambiare: quali servizi vengono inclusi? Potremmo avere necessità di un navigatore o di un seggiolino, meglio specificarlo al momento della stipula. Anche per il pagamento è importante leggere con cura, soprattutto perché molte compagnie bloccano una somma dalla carta di credito come cauzione. Informiamoci su quando questa somma verrà sbloccata e se effettivamente questo passaggio avviene dopo che abbiamo riconsegnato l'auto.

Al momento del ritiro sarebbe bene guardare che la dotazione obbligatoria di bordo ci sia tutta (ruota di scorta e attrezzi per cambiarla, giubbotto catarifrangente, triangolo...); guardiamo attentamente lo stato della vettura e in caso di danni assicuriamoci che questi siano segnalati nel foglio di consegna prima di firmarlo, altrimenti potrebbe venirci addebitati.

A proposito di incidenti ecco la parte più importante: l'assicurazione. Mai lesinare su questa voce pensando “cosa vuoi che succeda...”. Anche un graffio potrebbe costare caro, meglio quindi allargare la copertura assicurativa a tutte le voci, anche i danni e guardando bene franchigie e massimali. In più una polizza ben strutturata dovrebbe prevedere assistenza in caso di guasti, anche per macchine a noleggio, servizio che spesso le compagnie di autonoleggio forniscono a prescindere, ma non si sa mai.

L'ultimo aspetto riguarda la riconsegna, spesso oltre alla data valgono anche gli orari e anche un piccolo ritardo potrebbe far scattare un giorno in più di noleggio. Ricordiamo dunque di partire per tempo calcolando anche la sosta al benzinaio: di norma, infatti, le auto noleggiate vanno riconsegnate con il pieno.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.