02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Calo dei prezzi RC Auto, scettica Federconsumatori

Federconsumatori dubbiosa sui prezzi RC auto

15 agosto 2016
Calo dei prezzi RC Auto, scettica Federconsumatori

Da diversi anni ormai si registra un costante calo dei prezzi della RC Auto. Anche gli ultimi dati diffusi dall'Ivass relativi al 2015 di cui abbiamo parlato qui e quelli relativi al primo trimestre 2016 sono positivi: il premio medio per la polizza RC Auto è pari a 425 euro, il 3,1% in meno rispetto agli ultimi 3 mesi del 2015 e il 7% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Ovviamente ci sono grosse differenze a seconda delle zone d'Italia, con oscillazioni che vanno dal -2,4% al -13,2% dove la flessione più accentuata è indicata al Sud e in Sicilia.

Questi dati tuttavia non convincono Federconsumatori, nella relazione dell'Osservatorio della associazione di consumatori si parla addirittura di “aumenti” seppur meno significativi di quelli degli anni scorsi, Federconsumatori parla di un +1,3% nel 2016 rispetto al 2015 con picchi di aumenti “che superano il 12% al Sud”. Tutto questo nonostante l'aumento delle installazioni delle cosiddette scatole nere sui veicoli.

Per Federconsumatori un aiuto importante agli automobilisti potrebbe arrivare dal Parlamento e dal ddl Concorrenza che prevede un adeguamento a livello nazionale delle tariffe per gli automobilisti virtuosi, anche in province svantaggiate dal punto di vista assicurativo: la cosiddetta “tariffa Italia”.

A onor del vero anche dall'Ivass ammettono che il divario tra i costi della polizza nel nostro Paese rispetta a Francia, Germania e Spagna è ancora da colmare, ma che tutte gli attori in campo stanno facendo del loro meglio.

La guerra di cifre quando si cerca di fare una statistica con numeri così ampi è costante, più facile invece è valutare la propria posizione e cercare soluzioni che permettano un  risparmio immediato. Il calo del costo delle polizze negli ultimi anni è sicuramente dovuto a una presa di coscienza da parte del consumatore, ma soprattutto da un aumento della concorrenza nel settore. A dare più potere agli automobilisti negli ultimi anni è stato Internet, la diffusione di comparatori online come Facile.it permette a tutti di valutare la polizza più conveniente e di risparmiare cifre significative, in attesa che le cose cambino a livello nazionale per iniziativa dello Stato o per variazioni del mercato, meglio rimboccarsi le mani e cominciare a risparmiare fin da subito.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.