02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta assicurazione casa: come fare per disdire la polizza casa

Come funziona l'assicurazione sulla casa?

L'assicurazione sulla casa ti protegge da una varietà di rischi associati alla casa stessa. I vantaggi sono pensati per coprire la struttura della tua casa, la tua proprietà personale vicina (per esempio il giardino), il costo della sistemazione in caso di danni alla tua casa e alcune responsabilità che potresti incontrare ad altri in relazione alla tua abitazione.

Non copre comunque ogni tipo di rischio. Ad esempio, non copre il rischio di difetti del titolo che potrebbero assoggettare la proprietà della tua casa a problemi legali. L'obiettivo principale dell'assicurare un'abitazione riguarda comunque la riparazione dei danni strutturali. Dal momento che quest'assicurazione copre il rischio di eventi straordinariamente distruttivi come incendi e trombe d'aria, è possibile presentare reclami per riparare o ricostruire la propria casa.

Molti istituti di credito richiedono l'acquisto di un'assicurazione sufficiente per i proprietari di case per coprire il valore del mutuo. In ogni caso, hai bisogno di un'assicurazione sufficiente a coprire il costo della ricostruzione completa della tua casa. Il prezzo di acquisto della tua casa, tuttavia, non è un buon indicatore di quanto potrebbe costare ricostruirlo perché i costi potrebbero aumentare nel tempo. Alcune polizze escludono danni strutturali a causa di eventi particolarmente catastrofici come terremoti e uragani, fenomeni invece coperti dall'assicurazione terremoti.

Altre assicurazioni offrono copertura per questi rischi solo a un costo superiore rispetto a una polizza standard. A tutto questo si aggiunge anche la sostituzione della proprietà personale. La maggior parte delle polizze assicurative per i proprietari di case copre il valore dei beni personali, come i gioielli, che si tengono a casa. La copertura è in genere limitata a metà o tre quarti del valore della copertura della struttura della casa.

Sei coperto indipendentemente dal fatto che tu perdi questi oggetti in un disastro naturale o in un furto. Avete una scelta: potete acquistare la copertura per il valore in denaro effettivo delle tue proprietà o per il costo della loro sostituzione. In genere, la copertura del valore di sostituzione è più elevata e costa di più, perché il valore della richiesta è proporzionale al costo di acquisto di una nuova casa. Se la tua casa viene distrutta o danneggiata abbastanza gravemente da costringerti a spostarti temporaneamente, la maggior parte delle polizze di questo tipo copre le spese extra.

Queste spese comprendono le bollette alberghiere, i pasti al ristorante e persino i soldi perduti se affittate un'altra casa. La copertura può essere limitata da un importo massimo in dollari, oppure può essere limitata da un periodo massimo di tempo trascorso al di fuori dalla casa. Inoltre nella clausola relativa all'assicurazione sulla casa occorre considerare anche un altro fattore: il rimborso per la responsabilità di terzi. Difatti, sebbene tu non lo sappia potresti essere soggetto a responsabilità legale derivante dall'uso della tua casa.

Una condizione pericolosa, ad esempio, potrebbe ferire un ospite che poi ti fa causa per lesioni personali. L'assicurazione dei proprietari di case copre le spese legali incluse le spese processuali, le spese legali e le spese per il pagamento di qualsiasi sentenza nei confronti de cliente. La tua polizza potrebbe escludere la copertura, tuttavia, per le spese legali derivanti da lesioni intenzionalmente inflitte a un altro da te o da un membro della tua famiglia. Molte aziende offrono polizze aggiuntive che offrono limiti di copertura più elevati per un premio aggiuntivo.

Per questo consigliamo sempre di confrontare le varie polizze disponibili sul mercato al momento e scegliere unicamente quella che si addice meglio alle proprie esigenze. Per farlo esistono tanti siti utili il cui compito principale è proprio quello di mettere a confronto le diverse polizze disponibili.

Modulo disdetta casa: cos'è?

Quando si vuole richiedere la disdetta dell'assicurazione sulla casa si deve compilare un particolare modulo e inviarlo all'azienda. Questo documento si trova praticamente ovunque, in quanto è un modulo abbastanza diffuso. Compilarlo è facilissimo e non serve nemmeno l'aiuto di qualche esperto che possa aiutare a formulare tutti i dettagli. Il modulo, ovviamente, va inviato direttamente alle compagnie assicurative.

Questo tipo di modulo va inviato alla tua compagnia con una raccomandata con ricevuta di ritorno. Più che una disdetta, sarebbe più corretto parlare di una modalità utilissima per non rinnovare l'assicurazione. Quest'ultima, difatti, scadrà alla data prestabilita e la compagnia non si occuperà del suo rinnovo come farebbe normalmente. In ogni caso bisogna sapere che il modulo rappresenta un documento legale e va inviato entro le tempistiche previste dalle condizioni del contratto.

Ovviamente, la durata dipende dal contratto, ma in genere si tratta di almeno 60 giorni prima della scadenza dell'assicurazione. Questo è il periodo di tempo che bisogna rispettare affinché la richiesta sia realmente presa in considerazione. In ogni caso, devi sapere che ci sono comunque dei termini e dei limiti legislativi a cui bisogna riferirsi se s'invia a un'azienda la richiesta di disdetta dell'assicurazione. In particolare ci riferiamo al decreto Bersani, entrato in vigore nel lontano 2007 la cui particolarità è proprio quella di sottolineare il diritto di tutti i consumatori, anche di quelli che rivolgono le proprie attenzioni verso i prodotti assicurativi.

Tuttavia, lo stesso decreto tende a precisare che la richiesta di disdetta deve avvenire unicamente secondo alcune precise modalità, che sono previste dal contratto stipulato (con tutti i relativi dettagli riguardanti il tacito rinnovo monoannuale o pluriennale). Il contratto assicurativo stesso può essere di tipologie radicalmente differenti. Per esempio può essere stipulato su base annuale con tanto di clausola per il tacito rinnovo, oppure avere altre condizioni e modalità di disdetta.

Ricordati comunque che puoi richiedere la disdetta solo e unicamente una volta che avrai finito pagare completamente il premio. A quel punto dovrai munirti con un particolare modulo di disdetta sull'assicurazione della casa, compilarlo correttamente e inviarlo alla compagnia di riferimento nel giro di 60 giorni dalla data di scadenza del contratto a meno che nel contratto stesso non sia previsto differentemente.

Una cosa alla quale bisogna prestare attenzione spicca la modalità d'invio. La raccomandata, difatti, deve avvenire tramite la raccomandata con ricevuta di ritorno. Nel caso di alcune particolari aziende si possono usare anche altri mezzi, tra cui il fax oppure la mail (preferibilmente la PEC). D'altro canto, se il contratto è stato firmato senza l'inclusione della clausola del rinnovo automatico, la sua durata dovrebbe estinguersi all'incirca entro 15 giorni dalla sua scadenza.

Questo è il termine entro il quale è possibile completare una richiesta di rinnovo. Per quanto riguarda i contratti di assicurazione su base pluriennale, la disdetta dovrebbe poter essere esercitata poco prima il termine previsto per la scadenza contrattuali. Tuttavia, in questo caso il Decreto Bersani fa comunque delle distinzioni a seconda della data di firma del contratto (anche se ormai è possibile prendere in considerazione comunque solo gli accordi sottoscritto dopo il 3 aprile del 2007).

Per questo è davvero importante leggere con attenzione le varie condizioni generali e rispettare il contenuto del contratto prima di sottoscrivere un qualsiasi accordo contrattuale. Meglio ancora farsi aiutare da un professionista del settore che possa aiutare a risolvere le varie problematiche relative a questa condizione.

Vota la guida:
Valutazione media: 4,1 su 5 (basata su 11 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 09/12/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Assicurazioni Casa

Assicurazione casa

Approfitta degli sconti riservati ai clienti di Assicurazione.it

Confronta assicurazioni casa »

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.