02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione terremoto: tutto quello che c'è da sapere

Polizza Casa Eventi Sismici: come funziona

L’assicurazione sul terremoto è una forma di tutela specifica contro le conseguenze potenzialmente disastrose di calamità naturali ed eventi sismici. L’Italia resta purtroppo uno dei Paesi del Mondo a più elevato rischio sismico, per la sua particolare posizione geografica, nella zona di convergenza tra la zolla africana e quella eurasiatica, con picchi nella parte centro-meridionale della Penisola, lungo la dorsale appenninica ed in vaste aree del Settentrione (Veneto e Friuli). Gli ultimi eventi verificatisi nel Centro Italia hanno messo a nudo la fragilità strutturale degli abitati e la lentezza nelle fasi di assistenza e ricostruzione,determinando sconvolgimenti non solo dal punto di vista delle perdite umane, ma anche per l’economia dei luoghi, delle famiglie e delle imprese colpite. Alla luce di questi avvenimenti, salvaguardarsi con uno strumento che offre sostegno economico immediato può rivelarsi un fattore di primaria importanza; non sorprende dunque che siano in aumento esponenziale le sottoscrizioni di assicurazioni ad hoc per prevenire le nefaste ripercussioni degli eventi sismici.

D’altronde, così come riportato dai dati ufficiali rilasciati dall’ANIA, l’Associazione Nazionale per le Imprese Assicurative, nel nostro paese il settore assicurativo è esposto relativamente alle calamità per un totale di 100 miliardi di euro, col numero di assicurazioni stipulate contro eventi calamitosi come alluvioni e terremoti salito fino a 400.000 (considerando pure le polizze multirischio).

Gl incentivi governativi per le polizze terremoto

Anche il governo ha preso atto di questa urgenza, e attualmente un notevole vantaggio di questa tipologia di assicurazione riguarda gli interessanti incentivi di cui può beneficiare chi le sottoscrive. La Legge di Bilancio 2018, recentemente approvata, prevede una detrazione fiscale del 19% per le assicurazioni stipulate, a partire dal primo gennaio 2018, contro i danni provocati da qualunque tipo di evento calamitoso per unità immobiliari ad uso abitativo. La nuova Legge Finanziaria dispone in aggiunta che questo tipo di polizza sia esente da imposta. Le tutele previste dalle assicurazioni contro il terremoto prevedono diversi rimborsi danni e importi a seconda della compagnia con la quale si effettua la sottoscrizione e a seconda della tipologia di polizza.

I benefici principali forniti da un'assicurazione terremoto

L’offerta attualmente disponibile sul mercato è comunque molto ampia e offre al consumatore una vasta gamma di scelte.

  • Sostegno con un aiuto economico immediato al danneggiato. E’ una misura fondamentale nel momento direttamente successivo al verificarsi dell’evento sismico, in cui le capacità sia reddituali che patrimoniali dei soggetti colpiti possono risultare fortemente compromesse. L’importo dipende dai massimali stabiliti con la compagnia nel momento in cui si è deciso di assicurare la casa dal terremoto.
  • Indennizzo per spese di riparazione e ricostruzione della casa. Secondo le statistiche emanate dall’ANIA, si tratta del beneficio che sta maggiormente a cuore ai sottoscrittori e del maggior vantaggio competitivo dell’assicurazione terremoto, per evidenti ragioni. La ricostruzione dell’abitazione è un fattore chiave dal punto di vista logistico, patrimoniale e morale, e allo stesso tempo gli esborsi richiesti possono essere ingentissimi e difficilmente ammortizzabili anche sul lungo periodo. Essere dotati di un paracadute e allo stesso tempo conservare la propria liquidità per far fronte ad altre uscite è essenziale.
  • Spese di sgombero e demolizione finale
  • Spese per un alloggio alternativo. I drammatici eventi in Emilia-Romagna come nel Centro Italia hanno dimostrato come successivamente al sisma affidarsi al solo intervento statale per una sistemazione temporanea non sia una soluzione ottimale. Disporre di un alloggio alternativo confortevole consente invece di tornare il più presto possibile alla vita di ogni giorno e riprendere più in fretta studi ed attività professionali.
  • Beneficare di un capitale nel caso di un grave infortunio personale e dei familiari. In quasi tutte le polizze le scosse registrate nelle 72 ore successive ad ogni evento sono considerate parte dello stesso Terremoto e quindi danno origine ad un singolo sinistro (aspetto positivo visto che se ogni scossa fosse considerata come singolo sinistro, ci sarebbe il rischio concreto di non venire indennizzati). Vengono generalmente esclusi da qualsiasi risarcimento i danni dovuti a sciacallaggio (purtroppo frequentissimi) e ad immobili non conformi alle Leggi Antisismiche.

Quanto costano le polizze per eventi sismici

I costi della polizza dipendono in particolare da due elementi.

1) La tipologia del fabbricato.

2) Il rischio sismico della zona, oscillando dai 2 euro al metro quadro per le aree a basso rischio calamitoso, a oltre 4 euro per le aree a rischio elevato.

3) Premio minimo previsto. In generale, possiamo affermare che se le agevolazioni finalmente varate dopo anni di attesa costituiscono un aspetto decisamente positivo, i costi dell’assicurazione contro il terremoto restano alquanto elevati e sfortunatamente costituiscono ancora un deterrente pure per le famiglie che desidererebbero vivamente tutelarsi. Precisiamo che l'assicurazione contro il terremoto e le calamità naturali non è obbligatoria come l’assicurazione obbligatoria casa scoppio incendio ma, come abbiamo constatato, può costituire un valido aiuto ed una spesa accettabile nel caso in cui si risieda in aree ad alto rischio.

Vota la guida:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 15/01/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.