02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Guida assicurazioni

Le mutue assicuratrici: cooperative d'assicurazione

Acquistare una polizza presso una mutua assicurativa vuol dire diventare anche socio di una cooperativa. Pagando quindi un contributo, che può essere fisso o variabile, si ottengono contemporaneamente i due status di socio della mutua assicurativa e di assicurato, che decadranno, entrambi, al momento dell'estinzione della polizza. Unica eccezione viene fatta per la cosiddetta figura del socio sovventore (vedi oltre), che mantiene lo status di socio fino a quando continua a finanziare l'attività. In Europa ormai le mutue hanno sempre maggiore diffusione sul mercato assicurativo: si calcola che su 100 compagnie di assicurazione, 45 siano di matrice mutua. Le mutue assicurative possono sorgere a tutela di un determinato settore (ne esistono ad esempio di agricole o di professionali) o possono essere società assicurative a tutto tondo a cui qualunque consumatore privato può rivolgersi per i propri bisogni assicurativi.

La Reale Mutua, per fare un esempio italiano, è una delle realtà più interessanti del nostro mercato. Non è a scopo di lucro, il che vuol dire che tutti gli utili, nel caso ce ne siano ovviamente, vengono ridistribuiti tra i soci, che poi sono, come detto, gli assicurati stessi. La forma attraverso cui avviene la redistribuzione chiaramente non è quella liquida, ma è invece la revisione delle condizioni di assicurazione, secondo il principio di mutualità. In sostanza, se la mutua assicurativa ci guadagna, il premio si abbassa e la polizza di assicurazione diventa più conveniente per i soci. Oltre ai premi assicurativi pagati dai soci (detti in questo caso conferimenti), la mutua assicurativa può anche prevedere nell'atto costitutivo un fondo di garanzia per il pagamento delle indennità, da usare nel caso limite in cui il patrimonio sociale risulti insufficiente a coprire le funzioni assicurative, e quindi a risarcire i danni subiti dai soci della mutua. Una particolare figura di socio di una mutua assicurativa è poi il socio sovventore, il quale non è legato alla società da un rapporto di assicurazione ma solo di sovvenzione e finanziamento. Nelle assemblee tra soci, i sovventori possono avere più voti dei normali soci assicurati, voti che però non possono, per legge, essere mai più di cinque ciascuno.

Vota la guida:
Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 28 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto »
Assicurazione moto Preventivo Moto »

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.