02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Isvap: ecco il regolamento sull’obbligo dei 3 preventivi

Isvap: ecco il regolamento sull’obbligo dei 3 preventivi

18 luglio 2012
Isvap: ecco il regolamento sull’obbligo dei 3 preventivi

Ricordate le disposizioni contenute nel Dl liberalizzazioni che riguardavano il settore assicurativo? Quella che fece più discutere in assoluto, fu l’obbligo per ogni gruppo di sottoporre al cliente almeno 3 preventivi per garantire trasparenza e per evitare ogni forma di raggiro o disinformazione. Ebbene, venerdì scorso l’Isvap (l’Istituto di vigilanza del settore) ha dato il là al regolamento attuativo di quanto contenuto nel Dl.

Il testo dell’Isvap è chiaro: l'intermediario dovrà consegnare al cliente almeno tre preventivi personalizzati, vale a dire calibrati sulle caratteristiche oggettive e soggettive dello specifico profilo di rischio del cliente e rilasciati da imprese appartenenti a diversi gruppi assicurativi. E' inoltre prevista la consegna delle relative note informative, per fornire indicazioni sui contenuti contrattuali oltre che sul premio. Ogni intermediario potrà utilizzare soltanto i sistemi di preventivazione presenti in Rete, il servizio pubblico “Tuopreventivatore”, comparatore a disposizione di tutti i gruppi assicurativi, istituito appositamente dall’Isvap e dal ministero dello Sviluppo Economico, e tutti gli strumenti di comparazione delle associazioni degli intermediari di settore.

Ogni gruppo dovrà rispettare precisi criteri di trasparenza, correttezza e diligenza e una volta mostrati i preventivi al cliente l’assicuratore sarà tenuto a conservare la documentazione relativa ai vari preventivi rilasciati, per dar modo all’Isvap di eseguire i dovuti controlli sulla veridicità delle informazioni fornite al cliente. Infine, per accrescere il livello di informativa e le possibilità di comparazione a favore di tutti i consumatori, è stato previsto a carico delle imprese che operano via web o telefono l'obbligo di pubblicizzare la possibilità per il consumatore di comparare le offerte Rc auto tramite il servizio pubblico di comparazione online ''Tuopreventivatore''.Le osservazioni allo schema di Regolamento potranno essere inviate all'Isvap entro il 25 luglio 2012 all'indirizzo di posta elettronica: regolamentoarticolo34@isvap.it. Una svolta decisa nell’intero segmento, con la speranza (dice l’Isvap) che i gruppi non si uniscano in cartelli.

di Valerio Mingarelli

Vota la la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Altre news:

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.