02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Gli esperti dicono di noi

  • Debora Rosciani
    Debora Rosciani Giornalista, Radio24 - Il Sole 24 Ore

    Molti settori produttivi sono diventati estremamente competitivi, disegnando così una situazione di liberalizzazione commerciale forse impensabile, in Italia, fino a pochi anni fa. L’arrivo di attori stranieri che si sono affiancati a quelli italiani, il lavoro delle associazioni dei consumatori, la maggior consapevolezza di chi compra beni e servizi, hanno permesso ai consumatori di avere di fronte una offerta sempre più ampia. Il campo assicurativo é tra i comparti che hanno ricevuto i maggiori impulsi concorrenziali, anche se – come spesso accade – bisogna riconoscere che anche l’incremento delle opportunità può portare ad inaspettate distorsioni. In sostanza quando il panorama si arricchisce rischia di trasformarsi da rosa di opportunità a giungla in cui districarsi è molto difficile.
    Il consumatore – bersagliato da marketing aggressivo e inseguito ovunque dalla pubblicità - ne paga le conseguenze, diventando paradossalmente meno capace a scegliere ciò che gli serve davvero. Nel settore assicurativo, in cui per decenni la figura dell’agente ha accompagnato ogni fase della nostra vita e quella di tutta la famiglia,  l’avvento di internet e delle cosiddette compagnie dirette ha rivoluzionato completamente il rapporto tra consumatori e compagnie di assicurazione, aprendo la strada al vero protagonista del mercato liberalizzato: il confronto.
    Ecco perché i comparatori di offerte e Assicurazione.it oggi trovano un largo consenso tra gli utenti, perché non obbligano più a decine di telefonate, pellegrinaggi infiniti e discussioni estenuanti per spuntare la tariffa più conveniente. La si può conoscere in tempi rapidi con qualche colpo di mouse. E’ il mercato, bellezza. E quasi sempre funziona.

  • Carla De Girolamo
    Carla De Girolamo Giornalista, Panorama

    Ho partecipato alla prima conferenza stampa di Assicurazione.it per...dovere professionale. E, ovviamente, appena arrivata in redazione ho provato il sito. Per una fortunata coincidenza l'assicurazione della mia mitica vespa 150 era in scadenza. Ero convinta che difficilmente avrei potuto spuntare una tariffa più conveniente di quella che pagavo alla mia assicurazione (online, per altro). Ma mi sbagliavo. Compilare i dati per il preventivo non era molto complicato, ho testato il sito e ho scoperto che potevo ancora risparmiare. Così ho cambiato assicurazione.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!