02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Kasko

Assicurazione Kasko

Se in un giorno di pioggia, la nostra auto nuova va a sbattere contro un albero, subendo danni notevoli, chi rimborsa questo danno? Con la semplice assicurazione auto, nessuno. Per questo tipo di danni, l'unica copertura assicurativa è la formula Kasko. La Kasko è una polizza facoltativa che risarcisce i danni subiti dalla propria auto: generalmente è cara, può essere tuttavia molto utile per tutelare veicoli nuovi o di elevato valore economico. Mentre la polizza di responsabilità civile copre i danni causati a terze persone, la Kasko risarcisce quelli cosiddetti "propri", ossia i danni subiti dal proprio veicolo durante la circolazione su strada.

La validità della Kasko non è legata alla responsabilità del conducente nell'incidente: questo vuol dire che si ha diritto al risarcimento anche se l'incidente è stato causato dall'assicurato. La Kasko serve quindi a coprire tutti quei danni non provocati da altri, per i quali non si può chiamare in causa la polizza di responsabilità civile di alcuno, come, ad esempio, quelli legati al ribaltamento, alle collisioni dopo un'uscita di strada, o qualunque altro tipo di urto che può essere subito dalla macchina durante la circolazione su strada. La copertura di questa polizza può essere anche ulteriormente ampliata, pagando un premio ancora più alto, ad altri tipi di eventi, come i danni causati da sommosse, rivolte, cariche della polizia, eventi atmosferici, atti vandalici generici. Chiaramente, vista l'ampia copertura che offre, si tratta di una polizza piuttosto costosa, ma tuttavia consigliabile per chi corre un rischio elevato di incorrere in incidenti legati all'imperizia o non direttamente legati a collisioni con altri veicoli. Quindi è una polizza che ben si adatta a determinate situazioni come quella dei neo patentati che ancora non hanno acquisito sufficiente esperienza nella guida o ai casi di veicoli molto costosi, i cui danni possono andare, come entità, ben ad di là del costo di una polizza Kasko.

Le Kasko possono essere di due tipi: la Kasko completa copre tutti i danni a prescindere dalla responsabilità dell'assicurato, la mini Kasko copre invece solo i danni che sono stati causati da incidenti - dimostrabili (bisogna possedere e fornire gli estremi) - con altri veicoli ma non quelli che si verificano al veicolo da solo (uscite di strada ad esempio).

Inoltre, la Kasko può avere vari livelli di copertura: quello massimo si ha con la Kasko a valore intero, che copre qualsiasi danno derivi dalla circolazione del veicolo. La primo rischio assoluto, invece, prevede un massimale che prescinde dal valore dell'auto. La primo rischio relativo è simile perché prevede un massimale, ma calcolato sul valore su valore dell'auto. La copertura a secondo rischio prevede un massimale calcolato in base al valore della macchina, come nel caso di quella a primo rischio relativo, al quale viene però integrata anche una franchigia che può essere piuttosto alta.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Scopri le garanzie accessorie auto