02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione auto elettrica: cosa sapere

Guidare un'auto elettrica permette di limitare l'inquinamento atmosferico e di abbassare la spesa per l'acquisto del carburante, ma non solo.

RC per auto elettrica: conviene?

Una macchina elettrica comporta costi assicurativi assai contenuti rispetto ai premi previsti per i mezzi a benzina o diesel. Le polizze RC per le macchine elettriche vengono spesso proposte a prezzi molto concorrenziali per tutta una serie di ragioni che non sono soltanto legate all'eco-sostenibilità.

Le varie compagnie assicurative sono quindi costantemente impegnate nell'offrire servizi specifici, incentivi e interessanti agevolazioni per tutti coloro che decidono di abbandonare le auto a benzina per passare a quelle elettriche.

Nonostante il periodo di crisi economica, i veicoli elettrici riscuotono un crescente successo perché permettono un risparmio significativo nel breve e lungo periodo. Nello specifico, l'auto elettrica viene considerata come un investimento intelligente, nonostante il disagio della scarsa presenza di colonnine, necessarie per la ricarica dei mezzi, ancora molto difficili da reperire sia nelle città che lungo le autostrade.

In Italia sembra che la situazione sia ben presto destinata a cambiare in meglio, perché si stima una notevole crescita dei punti di ricarica, grazie alle numerose convenzioni che lo stato ha già stipulato con le maggiori compagnie energetiche.

In ogni caso la convenienza che deriva dall'utilizzo dell'auto elettrica non dipende solo dalla tipologia del carburante, ma anche dall'assicurazione prevista per questi mezzi sostenibili. Una delle spese che incide molto sul budget mensile delle famiglie italiane è proprio la polizza RC auto.

La buona notizia è che l'assicurazione per l'auto elettrica prevede ribassi fino al 50% rispetto a quella tradizionale applicata sui mezzi a benzina o diesel. Le compagnie che hanno deciso di concedere questi sconti sono numerose e alcune hanno scelto di operare soltanto online, allo scopo di garantire maggiore competitività e prezzi ancora più contenuti.

RC auto elettrica: a quanto ammonta il risparmio?

Stando a quanto emerso dalle ultime statistiche di settore, chi possiede una macchina elettrica potrà ottenere un risparmio annuo che sfiora i 1000 euro, tenuto conto delle spese assicurative, di carburante e per il bollo auto. Basta fare un semplice esempio comparando due macchine della stessa casa automobilistica, con i medesimi cavalli ma con alimentazione differente.

L'auto elettrica, confrontando i vari preventivi assicurativi proposti dalle maggiori compagnie, comporterà sempre un premio sempre più basso rispetto a un modello alimentato a benzina. Solitamente le differenze di costi partono da un minimo di 100 e possono superare anche i 300 euro all’anno.

Oltre al risparmio, bisogna considerare che una polizza RC per le auto elettriche offre tutta una serie di garanzie aggiuntive. A questo riguardo basti solo pensare alla carta verde per circolare senza problemi all’estero e all'assistenza stradale comprese nel prezzo. Queste ulteriori voci comportano un risparmio extra che, in base alla compagnia, può sfiorare il 50%.

Tutti coloro che decidono di acquistare una macchina con alimentazione elettrica potranno anche contare su un regime fiscale più vantaggioso. Queste auto rispettose dell’ambiente sono infatti esenti da imposta di bollo per 5 anni. L'automobilista sarà quindi tenuto a corrispondere il bollo a partire dal sesto anno, ma comunque in misura ridotta, perché si dovrà pagare solo il 75% dell'imposta complessiva.

I vantaggi dell'assicurazione per l'auto elettrica non finiscono qui. L'automobilista sarà infatti certo di dover sopportare una spesa contenuta per la manutenzione ordinaria del mezzo. La macchina elettrica, proprio perché inquina meno, permette l'accesso in zone della città a traffico limitato, alle corsie preferenziali e non comporta il pagamento del parcheggio sulle strisce blu.

Ecco, dunque, che comprare una macchina elettrica non è semplicemente una scelta ecologica, ma anche un modo per ottenere incentivi statali, commisurati alle emissioni di CO2, che partono da 4000 e arrivano a un massimo di 6.000 euro nel caso di rottamazione della vecchia auto.

Preventivi onlie RC auto elettriche

A questo punto è normale chiedersi come mai l'assicurazione per le auto elettriche presenta prezzi più bassi rispetto a quelle per le tradizionali macchine a benzina o diesel. Le ragioni sono varie, a partire dal fatto che il mercato delle auto alimentate elettricamente si risolve a soggetti a basso rischio, quindi agli automobilisti esperti con età compresa fra i 30 e i 60 anni.

Chi compra una macchina elettrica nella maggior parte dei casi impiegherà il mezzo solo per affrontare brevi tragitti, aspetto che riduce il rischio di sinistri rispetto a chi usa il mezzo per lunghi viaggi o su strade a scorrimento veloce.

Del resto anche la minore autonomia delle macchine elettriche contribuisce ad abbassare la probabilità di commettere incidenti. Inoltre è proprio l'uso di combustibili infiammabili, che per l’appunto non interessa le macchine elettriche, a determinare l'aumento del premio assicurativo.

Allo stato attuale tantissime compagnie assicurative propongono una vasta gamma di soluzioni per le auto elettriche, all'interno di un mercato ancora in piena espansione e destinato a diventare sempre più variegato e concorrenziale.

Quando i veicoli elettrici diventeranno una realtà diffusa, si prevede una maggiore solidità delle compagnie di assicurazioni, il cui obiettivo attuale è quello di contrastare la concorrenza. In ogni caso a beneficiare di questa situazione è l'automobilista, che potrà confrontare numerosi preventivi online per assicurare il proprio mezzo in base alle specifiche esigenze e tenuto conto di precisi budget di spesa.

Vota la guida:
Valutazione media: 4,3 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/01/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Contenuti della sezione

  1. Assicurazione a km: quando conviene
  2. Assicurazione auto a rate: come funziona
  3. Assicurazione auto disabili: come accedere alle agevolazioni
  4. Assicurazione auto elettrica: cosa sapere
  5. Assicurazione auto giornaliera: come funziona e quanto costa
  6. Assicurazione per neopatentati: come funziona e come risparmiare
  7. Bollo auto ibride ed elettriche: cos'è e quali sono le agevolazioni
  8. Bollo auto: calcolo, scadenza e pagamento
  9. Cambio gomme: quando e come va effettuato
  10. Carta Verde Assicurazione: cos'è e quando serve
  11. Codice della strada 2020: cosa è cambiato
  12. Cointestare l’auto: come funziona l’assicurazione
  13. Come compilare il CID
  14. Come immatricolare un'auto nuova
  15. Come rinnovare la patente
  16. Cos'è e come si calcola il superbollo delle auto di lusso
  17. Cos'è l'attestato di rischio elettronico
  18. Decreto Bersani: le novità in ambito assicurativo
  19. Disdetta assicurazione: come cambiare compagnia
  20. Documento Unico di Circolazione: di cosa si tratta
  21. Eccesso di velocità: limiti, sanzioni e tolleranza
  22. Foglio rosa: assicurazione per la guida
  23. Guida esperta, libera o esclusiva: come scegliere
  24. Negoziazione assistita obbligatoria: cosa sapere
  25. Punti della patente: verifica saldo, decurtazione e recupero
  26. Revisione auto: cos'è e come funziona
  27. Rottamazione auto: cosa c'è da sapere
  28. Sanzioni per cellulare alla guida: legge e sanzioni
  29. Scatola nera auto: cos'è e come funziona
  30. Smarrimento targa auto: cosa fare e tempi di consegna
  31. Visura PRA: cos'è e come ottenerla
  32. Attestato di rischio o ATR
  33. Auto storiche
  34. Bonus-malus: come funziona
  35. Classe CU Conversione Universale
  36. Come richiedere un risarcimento
  37. Conservare la classe di merito in caso di cambio del veicolo
  38. Conservare la classe di merito in caso di incidente
  39. Cos'è una polizza
  40. Cosa fare in caso di furto
  41. Cosa fare in caso di incidente
  42. Cosa fare in caso di sinistro
  43. Esclusione e rivalsa
  44. Eventi atmosferici
  45. Franchigia assoluta
  46. Franchigia relativa
  47. I documenti da portare sempre in auto
  48. Il massimale di una polizza assicurativa
  49. Il tagliando auto o contrassegno
  50. Incidente all'estero: cosa fare
  51. Incidente con veicoli esteri
  52. Kasko a primo rischio
  53. Kasko a secondo rischio
  54. Kasko a valore intero
  55. La classe di merito
  56. La franchigia nelle assicurazioni
  57. La legge sulla RCA
  58. Limitazioni sulla copertura assicurativa
  59. Lo scoperto assicurativo
  60. Polizza Mini Kasko
  61. Premio assicurativo
  62. Prima di assicurarsi
  63. RC Auto e Moto: le regole per risparmiare
  64. Riattivare una polizza
  65. Rinuncia alla rivalsa
  66. Sospendere una polizza

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto »
Assicurazione moto Preventivo Moto »

Scopri le garanzie accessorie auto

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO