02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Vacanze extra Ue: dal 1 luglio occorre la nuova Carta Verde

La Carta Verde cambia e si rinnova

20 agosto 2020
Vacanze extra Ue: dal 1 luglio occorre la nuova Carta Verde

La Carta Verde Rc auto, il documento che attesta che un veicolo di un determinato Paese viene considerato assicurato anche all’estero, dal 1 luglio ha subito alcune modifiche che è opportuno conoscere se si intende andare all’estero con la propria auto. 

Prima di varcare i confini della nostra Penisola, bisogna tenere conto che alcuni Paesi richiedono la Carta Verde, o Foglio Verde, un documento che funge da Assicurazione Internazionale e che quindi garantisce la copertura in caso di danni di ogni tipo dovuti ad incidenti, nonché una copertura per la responsabilità civile obbligatoria.

Oggi la Carta Verde serve soprattutto nei paesi Extra Europei, perché l’Unione Europea, quando ha eliminato le dogane, ha anche reso valide le assicurazioni dei diversi Paesi all’interno di ogni Stato membro della Comunità: andando, per esempio, in Francia o in Spagna con l’auto, sarà sufficiente il certificato di assicurazione italiano, quello che usiamo tutti i giorni.

Per richiedere la Carta Verde è sufficiente contattare la propria compagnia assicurativa che provvederà al rilascio del documento. Proprio perché estensione della polizza RCA, allo scadere di quest’ultima scadrà anche la validità della Carta Verde che andrà rinnovata. 

Dal 1° luglio 2020, l’Ufficio Centrale Italiano (UCI) ha comunicato alle varie Autorità competenti e alle compagnie assicurative attive in Italia che il mercato italiano ha deciso di aderire al nuovo modello adottato in Europa. 
In pratica, dopo 70 anni di operatività, la Carta Verde Rc auto diventa bianca (anche se continuerà a chiamarsi Carta Verde). Non è più obbligatorio stampare la Carta fronte-retro tanto più che sul retro non ci sarà più l’elenco degli uffici nazionali dei paesi aderenti al sistema che resta invece consultabile in caso di necessità sul sito www.cobx.org. 

La nuova versione riguarda la Carta Verde connessa a polizze emesse dal 1° luglio 2020. Quelle in scadenza entro il 30 giugno 2021 sono ancora valide mentre le polizze in scadenza oltre quella data dovranno essere sostituite. 
Il nuovo Certificato Internazionale di Assicurazione potrà essere trasmesso per posta elettronica in formato bianco e nero, in modo da facilitare la stampa da parte dell’assicurato. In ogni caso, tuttavia, non basta avere con sé la mail contenente il documento: prima di partire per la vostra meta, occorre stampare la Carta in modo da poterla mostrare ancora in formato cartaceo. 

Vota la la news:
Valutazione media: 3,6 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 24/09/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO »