02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Uk: come evitare l’uso dello smartphone alla guida

Neighbourhood Watch on Wheels

22 dicembre 2016
Uk: come evitare l’uso dello smartphone alla guida

In aumento il numero degli automobilisti che, nonostante essere alla guida del proprio veicolo, non rinunciano all’uso dello smartphone. Stando infatti ad una recente curata da Dekra, network di centri revisione di auto e moto, ben tre automobilisti su quattro si concedono questa pericolosa distrazione per navigare sul web o sui social network.
Si tratta di una tendenza in crescita, dalle caratteristiche allarmanti: secondo alcuni specifici studi il numero delle vittime della strada sta registrando un costante incremento dovuto in molti casi ad atteggiamenti disattenti; ricordiamo infatti che non è sufficiente essere dotati di una buona Rc auto ma è necessario seguire con cura le regole dettate dal Codice della Strada. Basti pensare che solamente in Italia nello scorso anno le distrazioni al volante hanno interessato il 16,9% degli incidenti.
Per arginare questa tendenza si sta lavorando molto a livello internazionale, e su diversi fronti. 
A tale proposito è giunta dalla vicina Inghilterra solamente qualche giorno fa un’idea piuttosto curiosa messa a punto dalle Forze dell’Ordine locali che prevede nei fatti si sorvegliare i comportamenti che gli assicurati adottano alla guida. Questo singolare programma è stato battezzato con il nome di Neighbourhood Watch on Wheels e si avvale in maniera specifica del contribuito degli istruttori di guida che dovrebbero assumere il ruolo di “agenti in borghese” per segnalare i vari trasgressori della strada. Questo piano ha preso il via da circa due mesi ma si raccolgono già i primi frutti: da quando è stata resa nota tale specifica iniziativa il numero delle infrazioni ha registrato un consistente calo, del 33% circa.
Anche nel nostro Paese non mancano le riflessioni a riguardo e molti provvedimenti sono stati adottati, anche se certamente meno fantasiosi rispetto a quelli inglesi. Come ad esempio la tanto attesa riforma del Codice della Strada, approvata quasi 24 mesi fa alla Camera e ad ora al vaglio del Senato e che con buone probabilità entro la fine di questo anno vedrà la sua attuazione definitiva, e prevede il ritiro immediato della patente per tutti gli automobilisti che verranno sorpresi ad usare il telefono mentre si trovano alla guida, anche se alla loro prima infrazione. Fino a questo momento infatti perché scattasse il ritiro della patente si dovevano “collezionare” una doppia violazione.
 

Vota la la news:

Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 6 voti)

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.