02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Smartphone al volante: causa maggiore di distrazione dei guidatori italiani

Il 56% degli intervistati ammette di utilizzarlo

12 luglio 2019
Smartphone al volante: causa maggiore di distrazione dei guidatori italiani

È la distrazione a rappresentare, in Italia, una delle principali cause di incidenti stradali: ben il 40,6% dei guidatori ammette che la preoccupazione principale circa il comportamento degli altri conducenti deriva dall’uso di device elettronici per controllare sms, social media o le mappe sullo smartphone. A seguire c'è la guida in stato di ebrezza oppure sotto l’effetto di stupefacenti (35,1%). Il 23,2%, invece, è preoccupato dagli stili di guida considerati pericolosi: tra questi, l'eccesso di velocità, la brusca frenata o il cambio repentino di corsia. Si tratta di eventi volontari che causano vittime e incidono sulla sicurezza e, di conseguenza, su tariffe come l'rc auto.

Il 57% dei guidatori italiani si imbatte ogni giorno nei conducenti con lo smartphone. Questo è quanto emerge dalla ricerca intitolata Connected insurance Italy market survey 2019 e realizzata da Cambridge Mobile Telematics secondo cui il 57% dei guidatori italiani afferma, senza tema di smentita, di imbattersi ogni giorno in altri conducenti che, durante la guida, usano lo smartphone. Soltanto il 3% degli automobilisti, invece, dichiara di vedere raramente l’utilizzo di cellulari al volante. Addirittura, gli stessi automobilisti che si lamentano degli altri guidatori pericolosi riconoscono di essere a loro volta dei guidatori distratti, additando come principale colpevole lo smartphone che, secondo la ricerca, è causa, complessivamente, del 75,6% delle distrazioni al volante. Il 56% degli intervistati, infatti, ammette di distrarsi alla guida a causa delle telefonate o dei messaggi (sms o chat). L'11% ammette che le maggiori disattenzioni sono imputate sempre allo smartphone usato, per esempio, per l’impostazione delle mappe di navigazione; il 9% dichiara di distrarsi per vedere qualche video durante la guida, fattore ancora più preoccupante.

Il 63,5% dei guidatori è disponibile alla polizza basata sullo stile di guida. Il 96% dei guidatori ammette di essere perfettamente a conoscenza delle norme del Codice della strada che vietano l’uso dello smartphone alla guida, eppure questo non basta a evitarne l’uso al volante. Il 40% degli intervistati ammette di non aver mai sentito parlare di programmi di assicurazione auto in cui i premi sono basati sullo stile di guida del conducente: il 63,5% dei guidatori, però, si dichiara pronto a sottoscrivere una polizza come questa. È un buon segno di apertura nei confronti del settore, controbilanciato dal 50,8% dei guidatori disposto a scaricare un’applicazione che possa tenere traccia della guida per due settimane, in modo da ottenere un preventivo personalizzato.

Il 32,6% dei guidatori italiani intervistati nella ricerca CMT è disposto a prendere in considerazione un’assicurazione connessa pur di ottenere lo sconto sul premio assicurativo, mentre il 65,8% degli automobilisti italiani ammette che i servizi di sicurezza aggiuntivi rappresentano la motivazione principale a sottoscrivere un nuovo programma assicurativo. Si tratta di servizi che includono premi, assistenza stradale, monitoraggio familiare o eCall. Infine, il 92% dei conducenti italiani ritiene molto importante monitorare, attraverso l’uso di applicazioni mobili, la sicurezza della propria famiglia.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,9 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 19/07/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.