02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Sistemi intelligenti per la sicurezza auto dei più piccoli

I seggiolini salvano la vita nell'80% dei casi

9 marzo 2018
Sistemi intelligenti per la sicurezza auto dei più piccoli

La sicurezza è sempre più al centro dell'attenzione. Troppe vite umane perse, troppe tariffe come l'rc auto messe sotto la lente d'ingrandimento. Quel che è peggio, i dati continuano a essere sconfortanti, come se nessuno (né chi guida, né chi legifera) si rendesse conto della drammaticità del tema. Gli ultimi numeri, pessimi, arrivano dall'Etsc, l'European transport safety council di cui fa parte anche l'Aci, l'Automobile club italiano: nel suo Rapporto sulla sicurezza dei bambini pubblicato di recente, spiega come ogni tredici under 14 morti in Europa, uno, pari al 7,7% totale, muore a causa di un incidente stradale. Negli ultimi dieci anni, specifica l'Etsc, dal 2007 al 2016, si parla di 8.000 minori di 14 anni che sono morti in incidenti stradali in Europa: il 50% ha pesro la vita in auto, il 33% a piedi, il 13% in bici.

In Italia 49 decessi under 14 nel 2016. Il rapporto traccia un quadro inquietante, soprattutto per l'Italia. Secondo l'Etsc, nonostante il Piano nazionale della sicurezza stradale Orizzonte 2020 abbia adottato la Vision Zero per i bambini, in Italia nel 2016 sono morti sulle strade 49 under 14. “Il prossimo 2 maggio - sottolineano dall'Etsc - la Commissione Europea potrebbe annunciare un provvedimento atteso da dieci anni: l'aggiornamento della regolamentazione sulla sicurezza dei veicoli. L'Ue, dal canto suo, sta mettendo a punto una nuova strategia per la sicurezza stradale valida per il prossimo decennio”.

 

Isa e aeb contro la strage degli innocenti. “Per evitare che tanti giovanissimi muoiano sulla strada - spiega l'European transport safety council - diventa fondamentale introdurre prima di tutto alcune misure che moderino la velocità”. E' proprio per questo che il Consiglio invita la Commissione Europea a richiedere che diventino di serie sulle auto nuove tecnologie come l'isa, l'intelligent speed assistant (sistema intelligente di adattamento della velocità) e l'aeb, l'automated emergency breaking (ossia la frenata automatica di emergenza).

Fondamentali le tecnologie smart. “Tecnologie smart, vantaggiose economicamente e collaudate, come ad esempio il sistema di adattamento intelligente della velocità oppure come la frenata automatica di emergenza sono diventate fondamentali, come lo sono state a suo tempo le cinture di sicurezza, per salvare la vita dei giovanissimi. Attenzione però, perché il vero cambiamento, così come avvenuto per le cinture di sicurezza, si realizzerà soltanto quando queste tecnologie saranno montate di serie sulle auto nuove e non saranno più solo un optional per pochi”, spiega Antonio Avenoso, direttore esecutivo dell’Etsc.

 

Primo passo, abbattere l'iva sui seggiolini. Avenoso si riferisce a quanto sostiene l’Organizzazione mondiale della sanità, secondo la quale l’uso dei seggiolini per i bimbi oggi garantisce l’80% di probabilità di salvare la vita del bambino, e che l'assenza o anche solo l'installazione scorretta o ancora l'inadeguatezza di questi sistemi rappresentano ancora adesso un serio problema in tutti i paesi dell’Ue. Non a caso l'Etsc invita gli Stati europei, prima di tutto a ridurre l’iva sui seggiolini, seguendo l’esempio di paesi come Gran Bretagna, Polonia, Cipro, Croazia e Portogallo, e richiede già ora più Zone30 intorno alle scuole e all'interno delle aree pedonali.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 8 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 23/09/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Altre news:

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.