02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Sempre più vicini ai seggiolini anti abbandono

Alcuni punti, però, lasciano ancora perplessi

24 ottobre 2019
Sempre più vicini ai seggiolini anti abbandono

Si torna a parlare di sicurezza alla guida: solamente qualche giorno fa c’è stata la notizia di un’improvvisa accelerata rispetto all’introduzione dei dispositivi anti abbandono. Si tratta di un passo decisivo e particolarmente importante, che ha visto dare il via libera al decreto attuativo da parte del Consiglio di Stato, anche se ancora mancano alcuni passaggi prima dell’approvazione definitiva.

Una novità, questa, che si inserisce in un panorama più ampio: da qualche mese a questa parte gli operatori del settore hanno messo a punto grandi innovazioni e strumenti capaci di aumentare i livelli di sicurezza alla guida per tutti coloro che si trovano a percorrere le carreggiate, sia che si tratti di guidatori che di passeggeri. Dalle Rc Auto sempre più tecnologiche e connesse ai maggiori controlli sulle strade, gli interventi migliorativi in questo contesto sono letteralmente raddoppiati rispetto a qualche tempo fa.

Dopo quasi un anno dall’introduzione della legge 117 del 2018, ad aprile la Commissione Europea ha rinviato il testo approvato, chiedendo però alcune correzioni che sono state fatte ufficialmente a luglio. Nonostante ciò, la svolta non sembra ancora essere definitiva: il Consiglio di Stato si dice perplesso su alcuni punti, pertanto per la firma definitiva del Ministero dei Trasporti e la successiva pubblicazione in Gazzetta si dovrà attendere la fine di questo mese di ottobre. Tra i punti lacunosi sollevati c’è ad esempio quello relativo all’impatto che avrà la stessa disciplina sugli operatori economici e sui consumatori.

Ma come funzionano questi dispositivi? Il seggiolino anti abbandono si basa su un sistema piuttosto semplice: un sensore che rileva quando sul seggiolino è presente qualcuno. Al momento di chiusura delle portiere, se presente all’interno dell’auto il bambino, il sensore si attiverà lanciando un allarme allo smartphone del guidatore.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,1 su 5 (basata su 11 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/11/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.