RcAuto, i prezzi aumentano ancora

La mappa dei rincari

10 June 2024
RcAuto, i prezzi aumentano ancora

Il prezzo dell’Rc Auto continua a lievitare. Il premio medio dei contratti stipulati nel primo trimestre del 2024 è stato di 394 euro. È quanto emerge dall’ultimo bollettino dell’Ivass, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni.   

Prezzi in aumento, ma…

I rincari non sono mai una buona notizia, ma vanno contestualizzati. I premi, infatti, stanno aumentando a un ritmo sostenuto (+7,2% anno su anno) ma inferiore rispetto a quello di dicembre 2023 (+7,9%). 
 
Allargando lo sguardo, poi, si nota che il premio medio resta al di sotto dei valori nel periodo pre-pandemico (era di 406 euro nel 2019). E se andiamo ancora più indietro nel tempo, è più basso del 20% rispetto al primo trimestre del 2014. In sintesi: i prezzi salgono, ma in un momento storico in cui i premi sono bassi.  

La mappa dei premi

I prezzi dell'assicurazione auto, come di consueto, risultano eterogenei sul territorio nazionale. I premi sono più alti nelle province del Centro e del Sud, con una differenza tra le più costose e le più conveniente che supera i 250 euro. Una cifra notevole, che però si è assottigliata negli ultimi 10 anni. 
 
Tutte le province registrano un incremento dei prezzi su base annua. Gli aumenti maggiori si registrano a Barletta-Andria-Trani (+10,1%), Roma (+9,8%) e Aosta (+9,5%). In oltre un terzo delle province, in particolare al Nord e nelle Isole, l'incremento medio del premio è superiore al dato nazionale. 

La compagnia fa la differenza (di prezzo)

L’Ivass sottolinea come ci siano ampie escursioni di prezzo tra le compagnie. In alcuni casi si è persino registrato un leggero calo (fino all’1,7%); in altri c’è stato un rincaro molto consistente (fino al 19,6%).  
Secondo l’Istituto di vigilanza, i dati “evidenziano strategie di prezzo differenziate anche in funzione delle caratteristiche della clientela”. 

Quanto è diffusa la scatola nera

Il 17,8% delle polizze prevede una clausola legata alla presenza di scatola nera, anche se – rispetto a un anno fa, il tasso di penetrazione del dispositivo è in calo, dell’1,4%. Anche in questo caso, il panorama italiano è eterogeneo, con picchi in alcune province del Sud. Ad esempio, a Caserta installate su 6 vetture su 10.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO